News

Ciao Andrea

Tempo di lettura < 1 minuto

Si è spento oggi a Roma dopo un mese di ricovero in un ospedale romano, Andrea Camilleri.

Con il suo Montalbano e gli altri romanzi, ambientati nella sua terra, ha contribuito non solo ad accompagnare tante delle nostre serate, ma a farci conoscere la sua Sicilia.

Camilleri anche se viveva da molti anni a Roma, entrato in Rai dove è stato parte della storia della televisione italiana, cominciò a scrivere e nonostante i primi editori non ritenessero i suoi romanzi interessanti, divenne dopo pochi anni il Camilleri di oggi.

In un intervista di alcuni mesi fa, rivelò che chiuso in un cassetto, aveva già pronto l’ultimo episodio, per il saluto finale a Montalbano.

Quindi avendo ancora del materiale, sicuramente vedremo e leggeremo le ultime storia del commissario siciliano più famoso, non solo in Italia.

Ciao Andrea, ci mancherai e non ti scorderemo mai, affacciato a quella finestra saluti tutti noi e ci guarderai da lassù.

Non scorderemo mai la tua voce, riconoscibile anche sottovoce, un tuo marchio, però lasciatemelo dire, Andrea… fumavi troppo!  🙂 

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi