LOT

L’Embraer E195-E2 nella flotta LOT Polish Airlines

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

LOT aggiungerà l’Embraer E195-E2 alla propria flotta per migliorare la flessibilità operativa e soddisfare l’espansione della rete.

LOT prenderà in noleggio tre nuovi E195-E2 da Azorra, riaffermando il proprio impegno per una crescita sostenibile con l’aggiunta dell’E2 più efficiente del 25% alla propria flotta. Il primo jet arriverà entro la fine di luglio di quest’anno, con tutte le consegne degli aerei completate entro ottobre.

LOT richiede una soluzione flessibile per le sue esigenze di capacità man mano che la rete della compagnia aerea cresce. L’E2 consente una transizione senza soluzione di continuità in pochi giorni per gli equipaggi di volo E-Jet di prima generazione di LOT esistenti e offre un’esperienza di cabina spaziosa e confortevole per i passeggeri, offrendo un’esperienza di viaggio senza pari senza posti centrali. I nuovi E2 aggiungono anche flessibilità, integrando gli aerei a fusoliera stretta più grandi di LOT con costi di posti simili.

Abbracciando il futuro con un cenno al nostro passato pionieristico, siamo lieti di annunciare il noleggio di tre jet Embraer E195-E2 all’avanguardia da Azorra. Questo miglioramento strategico della nostra flotta non solo segna il nostro continuo impegno per l’aviazione sostenibile, ma celebra anche la nostra partnership con Embraer dall’introduzione del primo E-Jet nel 2004. Con l’eccezionale efficienza e il comfort dei passeggeri dell’E195-E2, siamo pronti a migliorare la nostra rete, introducendo frequenze aggiuntive verso destinazioni selezionate” – ha affermato Michał Fijoł, CEO di LOT Polish Airlines.

John Evans, CEO e fondatore di Azorra, ha dichiarato: “Come cliente esistente di Azorra, siamo orgogliosi di supportare LOT nella sua crescita strategica e nella gestione di una delle flotte più giovani in Europa. Questi nuovi E195-E2 dal nostro portafoglio ordini offrono vantaggi dimostrabili per LOT, riducendo il consumo di carburante, le emissioni di carbonio e i costi operativi, migliorando al contempo il comfort dei passeggeri. Ringraziamo Embraer e Pratt & Whitney per la loro continua collaborazione mentre continuiamo ad espandere la base di clienti dell’E2.

Arjan Meijer, Presidente e CEO di Embraer Commercial Aviation, ha dichiarato: “LOT è una compagnia aerea pioniera, il cliente di lancio globale degli E-jet, e sebbene da allora 90 compagnie aeree abbiano operato con l’aereo, la prima è sempre speciale. Il primo passaggio di LOT all’E2 è un momento importante per Embraer. Celebriamo i primi E2 di LOT, il 20° anniversario del programma E-Jet e i nostri 25 anni di rapporto con la compagnia di bandiera polacca: il primo aereo Embraer consegnato a LOT è stato l’ERJ145 nel 1999. Siamo ansiosi di continuare la nostra collaborazione con LOT , comprese le nuove opportunità per l’E2: il jet più efficiente in termini di consumo di carburante, più silenzioso e meno costoso per operare nel piccolo segmento narrowbody.

La compagnia aerea configurerà l’E195-E2, che può ospitare un massimo di 146 passeggeri, in un comodo layout a classe unica con 136 posti.

LOT è stato il primo operatore del nuovissimo E-Jet nel 2004. Il primo volo, il 17 marzo 2004, è stato completato da un E170 dalla capitale della Polonia a Vienna. Il volo di 85 minuti e 520 km per Vienna ha segnato l’inizio dello straordinario successo della nuova famiglia di aerei Embraer; il 1800esimo E-Jet del programma, un E190-E2, è stato recentemente consegnato a un cliente in Medio Oriente.

Oggi LOT ha una flotta di 43 E-jet che la rendono uno dei maggiori operatori di E-jet in Europa. Ad oggi, la flotta di E-jet di LOT ha volato per 850 milioni di chilometri, oltre 1,4 milioni di ore di volo e ha trasportato più di 60 milioni di passeggeri, quasi il doppio della popolazione della Polonia.