Radisson

Radisson: aperto l’art’otel London Hoxton

  • 2 mesi fa
  • 5minuti

art’otel London Hoxton, un brand Radisson è ora aperto, il nuovo lifestyle hotel di Londra, progettato e con le opere d’arte dell’artista D*Face.

art’otel, il marchio di hotel lifestyle contemporaneo di Radisson, ha aperto ufficialmente le sue porte il 24 aprile 2024. Offrendo un’esperienza alberghiera unica nel suo genere, l’hotel fonde arte, design e ospitalità per arricchire i famosi quartieri di Hoxton e Shoreditch di Londra, in continua evoluzione.

L’hotel è situato nel cuore della vivace Shoreditch, vicino alla stazione della metropolitana di Old Street, con facile accesso alla City, alla stazione di Liverpool Street, alla nuova Elizabeth Line e a tutti i principali aeroporti della capitale.

L’artista D*Face è al centro del concept e del design dell’hotel e l’apertura è una delle più calde e audaci del 2024. Si tratta della seconda apertura nel Regno Unito per il marchio art’otel, dopo la spettacolare apertura dell’art’otel London Battersea Power Station nel febbraio 2023.

Una delle camere dell’art’otel London Hoxton con le opere d’arte dell’artista D*Face, foto: Matthew Shaw

L’art’otel London Hoxton dispone di 357 camere e suite ispirate all’arte, tutte con vista unica sullo skyline. Ci sono 48 suite di lusso, perfette per chi cerca uno spazio più ampio da cui esplorare Londra, e per le famiglie, tra cui una maestosa D*Face Masterpiece Suite di 196 m².

Bar dell’art’otel London Hoxton con l’opera d’arte dell’artista D*Face, foto: Matthew Shaw

Al piano terra e al primo piano, gli ospiti possono visitare The Brush, un Grand Cafe, Lounge & Cocktail Bar aperto tutto il giorno con i migliori piatti e cocktail d’autore europei, con la sua terrazza all’aperto. Più avanti nel corso dell’anno verrà inaugurato un ristorante al 25° piano con terrazze all’aperto che sfruttano l’abbagliante panorama a 360° sulla capitale. All’interno dell’hotel, ci saranno una serie di spazi flessibili per eventi al 24° piano che verranno lanciati entro la fine dell’estate, con viste mozzafiato sulla città, ideali per ospitare fino a 300 ospiti. Gli spazi avranno la capacità di presentare una varietà di eventi, dai talk alle presentazioni e alle sfilate di moda. L’hotel disporrà anche di un lussuoso e all’avanguardia auditorium da 60 posti, perfetto per proiezioni cinematografiche pubbliche e lanci di prodotti; Tutto ciò garantisce un’esperienza Art’Otel davvero memorabile e apre lo spazio a una gamma diversificata ed eclettica di visitatori.

L’hotel dispone di strutture per il tempo libero, con piscina coperta, sauna, bagno turco e palestra. In estate seguirà una spettacolare palestra skyline al 26° piano e una lussuosa spa con quattro sale per trattamenti; mettendo in mostra i prodotti e i trattamenti di Proverb, un menu unico di trattamenti farà sentire gli ospiti davvero rivitalizzati nel più rilassante degli ambienti. Utilizzando solo ingredienti vegani, biologici e naturali come proteine, antiossidanti ed enzimi, i prodotti Proverb sono formulati per risultati comprovati in laboratorio. I trattamenti termali spaziano dai massaggi ai trattamenti per il viso, dai trattamenti per le unghie alle esperienze per tutto il corpo, il tutto con un tocco giocoso di art’otel.

Gli eventi culturali e artistici del programma art’beat dell’hotel, con arte, musica, moda e benessere, sono al centro dell’esperienza degli ospiti dell’art’otel, con l’opportunità sia per gli artisti emergenti che per quelli affermati di creare ed esporre opere in loco. L’art’otel London Hoxton offre una fonte di ispirazione infinita, assicurando che ogni centimetro di questo nuovo hotel lifestyle lascerà gli ospiti davvero euforici e ispirati.

Per mostrare il programma art’beat, la struttura dispone di una galleria d’arte immersiva di 135 m² che ospita opere esclusive di Signature Artist D*Face e altri artisti locali ed emergenti, oltre a mostre temporanee curate durante tutto l’anno. Anche gli ospiti dell’hotel, così come i membri del pubblico, sono in grado di scoprire lo spazio espositivo, che si aggiunge alla ricca scena artistica culturale di Hoxton.

art’otel London Hoxton prende vita da D*Face, riconosciuto come uno dei più prolifici artisti urbani contemporanei della sua generazione.

La hall dell’art’otel London Hoxton con l’opera d’arte dell’artista D*Face, foto: Matthew Shaw

Dopo aver diffuso il suo stile distintivo in tutto il mondo, con oltre 100 murales, una serie di mostre personali e importanti collaborazioni, D*Face ha chiuso il cerchio, tornando dove tutto è iniziato per lui, nell’iconico East End di Londra. In collaborazione con Eyal Shoan del pluripremiato studio di interior design Digital Space, D*Face presenterà opere in tutte le camere da letto e negli spazi pubblici, curando di tutto, dalle sculture e murales originali su larga scala ai dettagli su misura.

Forse una delle caratteristiche più iconiche dell’esterno, insieme alle sue due opere d’arte originali di Banksy esposte al pubblico, è il suo magnifico design a cremagliera. Ideati dagli architetti creativi di Squire & Partners, hanno creato un esterno di grande impatto che si presta all’esplosione di colori, opere d’arte e creatività che avvolgono gli ospiti appena varcano le porte d’ingresso.

Per prenotare e saperne di più, visita la pagina dell’art’otel London Hoxton.