Edinburgh Airport

VINCI Airport acquisisce il controllo dell’aeroporto di Edimburgo

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

VINCI Airport acquisisce il controllo dell’aeroporto di Edimburgo, firmando un accordo per l’acquisizione di una partecipazione effettiva del 50,01% in Edinburgh Airport Limited – la società proprietaria dell’aeroporto di Edimburgo.

La transazione dovrebbe essere completata nel corso dell’estate 2024, dopo aver ricevuto le approvazioni normative. Il restante 49,99% sarà gestito da Global Infrastructure Partners (GIP), proprietaria dell’aeroporto dal 2012.

Questa acquisizione segna una nuova tappa nella partnership strategica avviata da VINCI Airports con GIP nel 2019, quando ha acquisito una quota di maggioranza dell’aeroporto di Londra Gatwick.

L’aeroporto di Edimburgo ha registrato un fatturato totale di 272 milioni di sterline e un margine EBITDA del 65% nel 2023. Sarà consolidata integralmente nei conti del Gruppo.

VINCI Airports sfrutterà la sua esperienza negli aeroporti globali per sviluppare ulteriormente l’aeroporto di Edimburgo – sia aeronautico che non aeronautico (in particolare al dettaglio) – aprendo nuove rotte e facendo ulteriori investimenti. VINCI Airports metterà inoltre in campo la sua esperienza ambientale per migliorare le già eccezionali metriche ESG della piattaforma.

L’aeroporto di Edimburgo ha un team di gestione di grande esperienza che continuerà a guidare l’azienda e che VINCI Airports è lieta di accogliere nella sua rete globale.

Questa infrastruttura emblematica in Scozia è perfettamente in linea con la strategia di sviluppo di VINCI Airports.

Torre di controllo aeroporto di Edimburgo. (foto, anche quella di copertina: VINCI Aiports)

I principali punti salienti della strategia includono:

  • Rafforzamento di VINCI come attore chiave e punto d’appoggio a lungo termine nel mercato infrastrutturale del Regno Unito. Con un fatturato totale di quasi 6 miliardi di euro nel 2023, il Regno Unito è il secondo paese più grande per le operazioni di VINCI. I team di VINCI Airports hanno maturato un’esperienza significativa da quando sono diventati azionisti di maggioranza dell’aeroporto internazionale di Belfast nel 2018 e dell’aeroporto di Londra Gatwick nel 2019. VINCI Airports ha dimostrato la sua capacità di essere un partner affidabile e resiliente gestendo questi aeroporti in situazioni di crisi senza precedenti.
  • Il più grande aeroporto della Scozia e il sesto più grande del Regno Unito. L’aeroporto di Edimburgo si trova in una posizione strategica nella capitale scozzese e serve un bacino di utenza di oltre 4 milioni di abitanti. Edimburgo è la seconda città più prospera del Regno Unito e una delle principali destinazioni turistiche delle isole britanniche. Attualmente serve oltre 150 destinazioni in 38 paesi grazie a stretti rapporti a lungo termine con compagnie aeree come easyJet, Ryanair, British Airways e Jet2.
  • Potenziale di crescita del traffico. L’aeroporto di Edimburgo beneficia di solidi fondamentali del traffico e le previsioni di crescita sono positive, in particolare per quanto riguarda i segmenti a lungo raggio. Si prevede che il traffico recupererà completamente i livelli pre-covid nel corso del 2024.
  • Struttura proprietaria di proprietà. L’aeroporto di Edimburgo non è un asset basato su concessioni, ma piuttosto un aeroporto di proprietà senza limiti di tempo. Si tratta quindi di un’aggiunta particolarmente preziosa al portafoglio di VINCI Airports, che ha un approccio a lungo termine all’investimento e alla gestione degli asset.

[1] Con riserva di eventuali rettifiche prima del completamento dell’operazione