Eurowings

Eurowings utilizza ChatGPT per Eurowings Holidays

  • 2 mesi fa
  • 3minuti

Eurowings Holidays, ha lanciato un consulente di viaggio supportato dall’intelligenza artificiale (AI ChatGPT) chiamato “Holly“.

È il primo consulente di viaggio online che non solo fornisce idee di viaggio in base alle preferenze individuali in brevissimo tempo, ma consente anche la prenotazione immediata di pacchetti turistici completi tramite il sito web di Eurowings Holidays, una novità nel turismo tedesco.

Per fare ciò, lo strumento AI tiene conto delle preferenze personali in background e le confronta con miliardi di combinazioni di voli e hotel.

Sul sito web di Eurowings Holidays ChatGPT identifica esattamente il pacchetto di viaggio che meglio si adatta alle preferenze inserite dal cliente. Ad esempio, il consulente di viaggio AI di Eurowings Holidays include anche le recensioni degli hotel e verifica immediatamente le escursioni avventurose o le offerte di noleggio auto adatte per i posti vacanti.

Jens Bischof, CEO di Eurowings, ha dichiarato: “Sappiamo che molti viaggiatori trovano la ricerca della giusta destinazione di vacanza dispendiosa in termini di tempo e di tempo. Con il consulente di viaggio digitale di Eurowings Holidays, il percorso, spesso arduo, verso la vacanza perfetta prende una scorciatoia e viene radicalmente semplificato. Il software di apprendimento dell’intelligenza artificiale riconosce i modelli e le preferenze personali a vantaggio dei nostri clienti. In questo modo, Eurowings Holidays aumenta la qualità delle sue offerte turistiche e le rende anche molto più individuali. Siamo lieti di assumere un ruolo pionieristico con queste offerte di viaggio di nuova generazione”.

Il consulente di viaggio AI “Holly” è stato sviluppato dalla startup Honeepot con sede ad Amburgo.La tecnologia utilizzata garantisce che i dati dei clienti siano completamente protetti e non vengano trasmessi in qualsiasi momento“, sottolinea Torsten Ostmeier, CEO di Honeepot.

Eurowings vende già circa 1.000 pacchetti vacanza al giorno attraverso il suo tour operator online in rapida crescita Eurowings Holidays.

L’azienda di Colonia si è posta l’obiettivo di rendere Eurowings Holidays uno dei dieci maggiori marchi di tour operator in Germania nei prossimi anni, soprattutto con l’aiuto delle innovazioni digitali. La più grande compagnia aerea leisure della Germania lavora a stretto contatto con il gruppo HLX di Karlheinz Kögel, che può vantare 35 anni di esperienza nella vendita di viaggi ed è considerato un pioniere del “dynamic packaging”, la combinazione dinamica di vari servizi di viaggio.

CEO di Eurowings Jens Bischof e Karlheinz Kögel con Holly.

Grazie all’intelligenza artificiale, le compagnie aeree e gli hotel possono aprire strade completamente nuove e rivoluzionare in una certa misura il mercato dei pacchetti turistici“, afferma Kögel, CEO di HLX. Dal 2019 l’imprenditore di Baden-Baden costruisce e amplia Eurowings Holidays insieme a Eurowings. In questa costellazione, Eurowings Holidays è oggi un pioniere tecnologico e “come quasi tutte le altre aziende turistiche, è in grado di combinare voli low-cost e hotel low-cost per creare pacchetti vacanza attraenti”.