CFM

Problemi per alcuni motori CFM LEAP-1A Airbus A320neo/A321neo

  • 5 mesi fa
  • 2minuti

Una guarnizione difettosa potrebbe richiedere di effettuare una manutenzione anticipata per una serie di motori CFM LEAP-1A, una delle due opzioni motore per l’A320neo e A321neo.

La FAA, successivamente ad una segnalazione di CFM ha emesso una direttiva che invita i vettori con Airbus A320neo\A321neo con opzione CFM International LEAP-1A (di alcuni lotti), di sostituire le guarnizioni interstadio del rotore della turbina ad alta pressione (HPT) potenzialmente non sicure per anomalie riscontrate durante il processo di produzione delle billette dell’HPT, in Europa potrebbero essere coinvolte tra le altre: easyJet con 82 aeromobili con motore CFM LEAP-1, British Airways (32) e Iberia (16).

Secondo la FAA, CFM International ha notificato di aver rilevato “lentiggini legate alla fusione nella billetta, che possono ridurre la durata di alcune guarnizioni interstadio del rotore HPT”. A seguito di un’indagine da parte del produttore, CFM International ha stabilito che queste parti “possono presentare anomalie sotto la superficie che si sono sviluppate durante il processo di produzione, con conseguente minore capacità di durata”. Di conseguenza, se gli operatori non sostituiscono la guarnizione, potrebbe verificarsi il cedimento della guarnizione interstadio del rotore HPT e il conseguente “rilascio di detriti non contenuti, danni al motore e danni all’aeroplano”.

In Europa, nel novembre 2023, l’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (EASA) ha pubblicato la propria proposta di AD (PAD) per la sostituzione delle guarnizioni interstadio del rotore HPT, chiudendo la direttiva per consultazione il 14 dicembre. Vedi allegato PDF.

E110_TCDS_Issue_12_LEAP-1A-1C_20231124

L'UE darà il via libera all'acquisizione di ITA Airways a Lufthansa, ponendo alcune condizioni, il via libera ufficiale entro il 4 luglio.

X