Aeroporti di Roma ADR

A Fiumicino e Ciampino possibile utilizzare e-gates con CIE

  • 6 mesi fa
  • 2minuti

A pochi giorni dall’attivazione presso l’aeroporto “G.B. Pastine” di Ciampino, da oggi anche a Fiumicino è possibile utilizzare i varchi elettronici (e-gates), fino ad ora destinati unicamente al controllo dei passaporti, con la carta d’identità elettronica italiana.

I 32,4 milioni di CIE italiane emesse per i maggiori di 14 anni dopo il 7 febbraio 2018 permetteranno dunque di semplificare, in tutta sicurezza, l’esperienza di viaggio dei passeggeri verso 15 destinazioni Extra Schenghen.

Sarà sufficiente presentare agli e-gates la propria carta di identità elettronica prodotta per il Ministero dell’Interno dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, accelerando così le procedure di controllo del proprio documento personale grazie a questo servizio innovativo.

Questa novità porta gli hub della Capitale ad essere i primi in Italia ad introdurre le ultime disposizioni del Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza che ha recentemente autorizzato l’utilizzo dei varchi elettronici anche ai possessori di carta di identità elettronica per le seguenti 15 destinazioni: Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Georgia, Irlanda, Kosovo, Macedonia del Nord, Moldavia, Montenegro, Romania, Serbia, Turchia, Egitto (solo viaggi organizzati per motivi di turismo), Tunisia (solo viaggi organizzati per motivi di turismo).

Per quanto riguarda i paesi non elencati, nulla cambia e resta quindi necessario, per il passaggio alla Frontiera attraverso i varchi elettronici, il passaporto elettronico rilasciato dalla Questura.

Ogni anno negli scali di Aeroporti di Roma oltre il 50% dei passeggeri di tutte le nazionalità utilizza i varchi elettronici (e-gates) per il controllo passaporti con notevole riduzione di tempi per il controllo, dato che porta i due scali di Fiumicino e Ciampino ai vertici degli aeroporti europei per utilizzo e funzionalità degli e-gates. In totale su entrambi gli aeroporti sono installati circa 80 e-gates. A Ciampino, aeroporto che per primo ha dato il via a questa novità per le carte d’identità elettroniche, nella prima settimana di operatività circa il 15% dei passeggeri italiani ha scelto di utilizzare gli e- gates anziché i tradizionali controlli.