Luchtverkeersleiding Nederland

Luchtverkeersleiding Nederland (LVNL) premiata per la sostenibilità

  • 7 mesi fa
  • 4minuti

Luchtverkeersleiding Nederland (LVNL), ovverò la società olandese per il controllo del traffico aereo nello spazio aereo in Olanda, è stata premiata dall’organizzazione globale per il controllo del traffico aereo CANSO per il suo impegno in materia di sostenibilità.

Questo accreditamento di livello 3 nel programma GreenATM è il risultato dell’impegno di LVNL sui temi dell’innovazione, dell’efficienza e della sostenibilità nell’ambito dell’aviazione. LVNL, insieme agli skeyes belgi del controllo del traffico aereo, segue la Svizzera Skyguide, che ha ricevuto l’accreditamento all’inizio di quest’anno.

Michiel van Dorst (CEO di LVNL):LVNL è molto orgogliosa di essere una delle prime organizzazioni di controllo del traffico aereo al mondo a ricevere il certificato GreenATM. Questo è un riconoscimento del percorso sostenibile che abbiamo intrapreso con la nostra organizzazione nel suo complesso e nella nostra gestione del traffico aereo. La sostenibilità è un tema importante nel settore dell’aviazione e per noi. Siamo felici di svolgere un ruolo di primo piano in questo ambito”.

Torre di controllo di Amsterdam Schiphol (AMS) gestita da Luchtverkeersleiding Nederland (LVNL)

Il programma di CANSO, GreenATM è stato lanciato nel 2022. Offre l’opportunità di valutare in modo indipendente gli sforzi delle organizzazioni di controllo del traffico aereo (ANSP) in termini di sostenibilità ed efficienza. I fornitori di servizi di navigazione aerea sono valutati a cinque livelli, dove 1 è il punteggio più basso e 5 è il punteggio più alto, ciascuno con obiettivi ambiziosi volti a promuovere la sostenibilità e la gestione ambientale nell’organizzazione e nello spazio aereo di cui sono responsabili. Finora, il livello 3 è il riconoscimento più alto assegnato.

Siamo onorati di assegnare a LVNL un accreditamento di livello 3 nel programma GreenATM”, afferma Simon Hocquard (direttore generale di CANSO). “Questa pietra miliare sottolinea gli sforzi di sostenibilità di LNVL e riflette il loro impegno a guidare un cambiamento positivo in una varietà di settori. Il loro impegno proattivo con i lavoratori e gli utenti dello spazio aereo, con benefici ambientali tangibili, costituisce un esempio per l’industria”.

LVNL ha ricevuto l’accreditamento GreenATM di livello 3 grazie anche a:

  • all’utilizzo di sistemi di navigazione ad alta precisione (PBN), LVNL è in grado di lavorare in modo più efficiente e di migliorare i processi. Eliminando gradualmente le apparecchiature operative ridondanti, risparmiamo energia e un inutile utilizzo di materiali.
  • Ottimizzazione della separazione della turbolenza di scia (RECAT-TBS). L’introduzione di RECAT e TBS a Schiphol garantirà un migliore utilizzo della capacità delle piste primarie, poiché gli aeromobili mantengono una distanza più breve, ma ugualmente sicura l’uno dall’altro. Di conseguenza, non è necessario utilizzare piste secondarie, che causano più disturbo.
  • Al programma minderhinderschiphol.nl, Schiphol e LVNL stanno lavorando a misure per ridurre l’inquinamento acustico causato dal traffico aereo. Per i residenti nelle vicinanze di Schiphol, il programma con 44 misure migliorerà l’ambiente di vita.
  • Approvvigionamento sostenibile: la politica e i processi di acquisto sono concepiti per essere sostenibili. Inoltre, LVNL monitora anche il modo in cui i fornitori migliorano la propria sostenibilità.

Luchtverkeersleiding Nederland (LVNL).

Luchtverkeersleiding Nederland (LVNL) è l’organizzazione olandese per il controllo del traffico aereo responsabile della gestione sicura ed efficiente del traffico aereo nei Paesi Bassi. LVNL si occupa del coordinamento e del controllo dei movimenti degli aeromobili nello spazio aereo olandese, sia civili che militari.

Come parte essenziale dell’industria dell’aviazione, l’obiettivo principale di LVNL è mantenere la sicurezza dei voli, promuovere operazioni efficienti e ridurre l’impatto ambientale. Monitorano e gestiscono il traffico aereo, forniscono assistenza nella navigazione e assicurano il rispetto delle normative aviazione nazionali e internazionali.

LVNL opera da due principali centri di controllo situati presso l’aeroporto di Schiphol e il Maastricht Upper Area Control Centre (MUAC). Queste strutture sono dotate di tecnologia avanzata e sistemi di comunicazione per gestire la complessità e la dinamicità del traffico aereo.

Oltre al controllo del traffico aereo, LVNL svolge anche un ruolo fondamentale nella collaborazione con aeroporti, compagnie aeree e altri attori del settore dell’aviazione per migliorare la sicurezza, l’efficienza e la capacità del sistema di spazio aereo olandese. Lavorano continuamente all’implementazione di soluzioni innovative e all’adattamento alle nuove tecnologie per far fronte alle crescenti esigenze dei viaggi aerei.