Airbus Helicopters

PHI Group ordina 28 elicotteri Airbus

  • 7 mesi fa
  • 2minuti

Airbus Helicopters e PHI Group (PHI) hanno firmato un accordo quadro che prevede impegni per 20 elicotteri H175 e 8 H160.

I 28 elicotteri permetteranno a PHI di rispondere meglio alle crescenti esigenze di trasporto offshore del mercato energetico. PHI supporta l’industria energetica da 74 anni. Oggi, PHI opera oltre 200 elicotteri in tutto il mondo servendo diversi mercati, tra cui quello dell’energia e dell’aeromedicina.

La flotta Airbus di PHI è composta da elicotteri della Famiglia H125, H135, H145, H160 e H175, l’ultima arrivata.

Gli impegni sono costituiti da ordini fermi e da opzioni di acquisto che PHI potrà esercitare nell’ambito dell’accordo quadro.

H175 Airbus Helicopters

In servizio dal 2015, l’H175 di Airbus appartiene alla classe degli elicotteri supermedi, che combinano il lungo raggio con qualità di volo fluide, rendendolo la soluzione perfetta per diversi profili di missione, tra cui il cambio di equipaggio in mare aperto, i servizi pubblici e l’aviazione privata e d’affari.

I 54 H175 in servizio hanno accumulato circa 195.000 ore di volo, di cui 170.000 per il settore energetico.

H160 Airbus Helicopters

Progettato come elicottero multiruolo in grado di svolgere un’ampia gamma di missioni, l’H160 integra le più recenti innovazioni tecnologiche di Airbus.

Grazie al suo piano di manutenzione leggero, l’H160 ottimizza i costi operativi e offre un nuovo standard di disponibilità. L’elicottero è alimentato da due dei più recenti motori Arrano di Safran Helicopter Engines che offrono una riduzione del 15% dei consumi di carburante. Sia l’H175 che l’H160 sono già certificati per volare con il 50% di carburante per l’aviazione sostenibile.