EVE

Eve Air Mobility: tre nuovi fornitori

  • 11 mesi fa
  • 5minuti

Tre nuovi fornitori per Eve Air Mobility: Nidec Aerospace LLC, BAE Systems e DUC Hélice Propellers.

Nidec Aerospace LLC fornirà il sistema di propulsione elettrica; BAE Systems per fornire un sistema di accumulo di energia; DUC Hélice Propellers per fornire rotori ed eliche

“L’annuncio dei primi fornitori è una pietra miliare nello sviluppo del nostro velivolo eVTOL”, ha affermato Andre Stein, co-CEO di Eve Air Mobility. “Mentre avanziamo verso l’entrata in servizio, il nostro obiettivo è assicurarci di produrre e consegnare un aeromobile maturo che non solo superi le aspettative, ma consenta ai nostri clienti di operare in modo sicuro ed efficiente con il minor costo di esercizio”.

Nidec Aerospace LLC

Nidec Aerospace LLC, una joint venture tra la giapponese Nidec Corporation (TSE: 6594; OTC US: NJDCY) e la brasiliana Embraer (B3: EMBR3, NYSE: ERJ), svilupperà il sistema di propulsione elettrica per l’eVTOL di Eve. Nidec Corporation, il principale produttore di motori completo al mondo, sarà supportato dalla storia di oltre 50 anni di esperienza aerospaziale di Embraer per progettare, certificare, produrre e commercializzare sistemi di propulsione elettrica di nuova generazione basati su tecnologie collaudate.

“Siamo entusiasti di avere Eve come nostro cliente di lancio per il nuovo sistema di propulsione elettrica di Nidec Aerospace”, ha affermato Michael Briggs, vicepresidente senior e presidente della Business Unit Motion & Energy di Nidec. “Con le nostre tecnologie all’avanguardia, Nidec Aerospace ed Eve insieme sono ben posizionate per guidare e accelerare i progressi nella mobilità aerea urbana elettrificata verso un futuro più sostenibile”.

BAE System

Il sistema di accumulo di energia di BAE System sarà integrato nell’eVTOL di Eve e consentirà al velivolo di operare in modo efficiente con zero emissioni e basso rumore.

Il nuovo sistema di accumulo di energia sfrutta gli oltre 25 anni di esperienza dell’azienda nella fornitura di energia elettrica e propulsione affidabili per autobus di transito e altri veicoli pesanti. Questa esperienza unita alla loro storia nello sviluppo di sistemi di controllo critici per il volo per il settore aerospaziale è l’ideale per le applicazioni di mobilità aerea urbana (UAM) che dipendono da sicurezza, affidabilità ed efficienza.

“BAE Systems sta guidando lo sviluppo di soluzioni e sistemi tecnologici avanzati che contribuiranno a creare un futuro più sostenibile nel settore dell’aviazione”, ha affermato Ehtisham Siddiqui, vicepresidente e direttore generale di Controls and Avionics Solutions presso BAE Systems. “Siamo lieti di supportare Eve Air Mobility con il nostro innovativo sistema di accumulo di energia per i loro velivoli eVTOL”.

DUC Hélice Propellers

DUC Hélice Propellers fornirà i rotori per gli otto motori di sollevamento e l’elica di crociera.

Con sede in Francia e presente anche negli Stati Uniti, l’azienda ha più di 25 anni di esperienza e competenza nell’analisi, progettazione, sviluppo, produzione e manutenzione di eliche, rotori, ventole e altri accessori aeronautici in composito di carbonio acquisiti attraverso i molteplici programmi a cui partecipa.

“Siamo estremamente onorati di essere stati selezionati da EVE Air Mobility come fornitore dei rotori per gli otto motori di sollevamento e dell’elica da crociera per il loro veicolo di produzione”, ha affermato Duqueine Vincent, presidente e fondatore di DUC Hélices Propellers. “Questo riconoscimento testimonia l’esperienza e la competenza nell’analisi, progettazione, sviluppo, produzione e manutenzione di eliche, rotori, ventole e altri accessori aeronautici in composito di carbonio. Siamo grati a EVE per aver riposto la loro fiducia in noi”.

Durante lo scorso anno, la società ha lavorato a stretto contatto con le autorità di certificazione per definire i requisiti di certificazione, continuando anche a impegnarsi con i clienti per capire come gestiranno l’aeromobile e incorporare il loro feedback.

L’azienda ha continuato a portare avanti la sua fase di test come parte della maturazione del suo progetto eVTOL. Eve ha recentemente completato i test nella galleria del vento e sull’elica e ha iniziato a testare i suoi rotori a sollevamento verticale a bordo di una nuova piattaforma montata su camion personalizzata a maggio. Eve ha continuato ad aggiornare il velivolo per adattare il design del veicolo alle esigenze dei clienti, con particolare attenzione all’efficienza, alla sicurezza, all’affidabilità, alla sostenibilità e ai costi operativi.

Il velivolo eVTOL di Eve utilizza una configurazione lift+cruise con otto eliche dedicate per il volo verticale e ali fisse per volare in crociera, senza cambiare la posizione di questi componenti durante il volo. L’ultimo concetto include uno spintore elettrico alimentato da due motori elettrici che forniscono ridondanza di propulsione garantendo al contempo elevate prestazioni e sicurezza.

“Eve ha adottato un approccio basato su elementi costitutivi per migliorare ulteriormente la maturità della tecnologia e del suo eVTOL”, ha affermato Alice Altissimo, vicepresidente della gestione del programma e delle operazioni di Eve. “Continuiamo a fare ottimi progressi e non vediamo l’ora di lavorare con questi nuovi fornitori mentre acceleriamo la transizione del mondo verso viaggi aerei sostenibili”.

Eve prevede di nominare altri fornitori di componenti, tra cui sistemi di controllo del volo, avionica, cellula e sistemi di gestione della potenza in futuro. L’azienda prevede di iniziare l’assemblaggio del suo primo prototipo eVTOL su vasta scala durante la seconda metà del 2023, seguito dalla campagna di test nel 2024. L’eVTOL di Eve dovrebbe iniziare le consegne ed entrare in servizio nel 2026.