Frontier Airlines

Indigo Partners,Frontier, Wizz Air, Volaris investono in CleanJoule

  • 12 mesi fa
  • 4minuti

CleanJoule annuncia un investimento di 50 milioni di dollari da parte di un consorzio internazionale per accelerare la produzione di carburante sostenibile per l’aviazione.

I fondi raccolti serviranno a sviluppare ulteriormente la tecnologia di CleanJoule per produrre carburante per l’aviazione sostenibile a costi più contenuti; tra gli investitori figurano Indigo Partners, GenZero, Cleanhill Partners, Frontier Airlines, Wizz Air e Volaris.

GenZero, una piattaforma di investimento focalizzata sulla decarbonizzazione di Temasek con sede a Singapore, Cleanhill Partners, una società di private equity statunitense focalizzata sulla decarbonizzazione e tre compagnie aeree: Frontier Airlines con sede negli Stati Uniti, Wizz Air con sede in Europa e Volaris con sede in Messico. I fondi raccolti da questo round sosterranno l’ulteriore sviluppo della tecnologia di CleanJoule per produrre SAF ad alte prestazioni da residui agricoli e altre biomasse di scarto in modo più economico.

Il round di finanziamenti segna un capitolo importante nello sforzo globale per mitigare le emissioni di carbonio e realizzare un’azione significativa per il clima. Secondo l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo, il SAF, un biocarburante utilizzato per alimentare gli aerei commerciali ma con un’impronta di carbonio inferiore, potrebbe potenzialmente ridurre fino al 65% le emissioni necessarie al settore dell’aviazione, per raggiungere lo zero netto nel 2050. A seconda della materia prima e delle tecnologie utilizzate per produrlo, il SAF può ridurre drasticamente le emissioni di gas serra nel ciclo di vita rispetto al carburante per jet convenzionale.

Come parte dell’investimento del consorzio, Frontier Airlines, Wizz Air e Volaris hanno firmato accordi vincolanti per acquistare fino a 90 milioni di galloni di SAF. I dirigenti di Indigo Partners riceveranno anche un posto nel Consiglio di amministrazione di CleanJoule.

Mukund Karanjikar, cofondatore e amministratore delegato di CleanJoule, ha dichiarato: “L’industria dell’aviazione rappresenta una frontiera fondamentale per la riduzione delle emissioni di carbonio. Non c’è mai stato un momento più cruciale per guidare il cambiamento che attraverso valide alternative di carburante sostenibile. Con l’avanzamento della commercializzazione della nostra tecnologia di carburante, CleanJoule è ben posizionata per scalare l’offerta di SAF sul mercato e accorciare le distanze nella transizione verso un’industria aeronautica più verde. Siamo orgogliosi di avere il sostegno dei nostri nuovi partner investitori, che non solo condividono la nostra missione, ma hanno scelto di riporre il loro capitale e la loro fiducia in noi per guidare la trasformazione dell’aviazione globale.”

Bill Franke, socio amministratore di Indigo Partners, ha detto: “Indigo Partners e le compagnie aeree del suo portafoglio sono impegnate nella decarbonizzazione del trasporto aereo e l’investimento in CleanJoule aumenterà la fornitura di SAF al settore. L’azienda ha sviluppato una tecnologia unica per convertire materie prime disponibili in abbondanza in SAF con una notevole efficienza. Riteniamo che CleanJoule sarà un attore chiave nel puzzle della decarbonizzazione dell’industria dell’aviazione.”

Frederick Teo, amministratore delegato di GenZero ha aggiunto: “La decarbonizzazione dell’aviazione richiede soluzioni che possano essere adottate su scala. La tecnologia di CleanJoule si basa su materie prime ampiamente disponibili – i rifiuti agricoli – per produrre un biocarburante sostenibile che potrebbe essere economicamente vantaggioso su scala con un migliore risparmio di carburante. Il suo approccio unico consente inoltre di raggiungere livelli più elevati di sostituzione con il carburante convenzionale per l’aviazione, creando così un maggiore impatto sulla decarbonizzazione. Siamo lieti di sostenere CleanJoule per ottenere una maggiore adozione del SAF a livello globale.”

Ash Upadhyaya e Rakesh Wilson, soci accomandatari di Cleanhill Partners, hanno concluso: “Siamo entusiasti di estendere la nostra partnership con CleanJoule. Come uno dei primi investitori di CleanJoule, abbiamo riconosciuto l’alto valore della tecnologia dell’azienda e la fattibilità del suo approccio. Attendiamo con ansia i prossimi passi per accelerare la commercializzazione della sua tecnologia SAF.”