Aeroporti di Roma ADR

Volo inaugurale United Roma San Francisco

  • 9 mesi fa
  • 3minuti

United Airlines ha inaugurato il nuovo servizio giornaliero diretto tra Roma e San Francisco

United collega il maggior numero di aeroporti italiani agli USA rispetto a qualsiasi altro vettore. Durante la stagione estiva 2023, la compagnia aerea prevede 10 collegamenti diretti giornalieri dall’Italia agli Stati Uniti.

Il nuovo volo di United è stato lanciato sulla scia dei voli giornalieri diretti esistenti, offerti dalla compagnia aerea per tutto l’anno, tra Roma e Milano Malpensa e il suo hub di New York/Newark e in aggiunta ai voli stagionali tra Roma e gli hub di Chicago O’Hare e Washington Dulles, fra Milano e Chicago, nonché tra Venezia e Napoli e l’hub di New York/Newark. United servirà più aeroporti in Italia di qualsiasi altra aerolinea statunitense offrendo, nella stagione estiva 2023, dieci voli diretti giornalieri dall’Italia agli Stati Uniti. 

“Siamo onorati di inaugurare il nostro nuovo servizio tra Roma ed in nostro hub di San Francisco,” ha commentato Walter Cianciusi, Country Sales Manager Italy, United Airlines. “Siamo orgogliosi di volare da più città in Italia verso gli Stati Uniti di qualsiasi altra compagnia aerea, rafforzando il nostro network globale attraverso l’Atlantico ed offrendo ai nostri clienti in Italia una scelta di viaggio ancora più ampia e la possibilità di collegarsi attraverso i nostri hub ad altre destinazioni nelle Americhe.” 

“Siamo entusiasti di inaugurare il volo diretto di United Airlines per San Francisco,” ha dichiaro Federico Scriboni, Head of Aviation Business Development di Aeroporti di Roma. “Con una domanda di oltre 230.000 passeggeri nel 2019, la Bay Area rappresenta il principale mercato ad oggi non collegato direttamente con Roma. Grazie a questa novità, United arriverà ad operare 4 destinazioni, raggiungendo un livello di offerta record sull’aeroporto di Fiumicino che, contando sul prestigioso riconoscimento 5 stelle Skytrax, si appresta ad accogliere livelli di traffico più elevati di sempre dal Nord America.”

In aggiunta al volo da Roma a San Francisco, l’operativo estivo 2023 prevede l’apertura di nuove rotte su Dubai, Emirati Arabi, Malaga, Spagna e Stoccolma, Svezia ed altre destinazioni estive tra le più richieste in Europa come: Napoli, Parigi, Barcellona, Londra, Edimburgo, Berlino e Shannon. Oltre al lancio di nuovi voli, United opera anche su nove rotte, aggiunte nell’estate 2022, tra cui i voli diretti tra New York/Newark e Nizza, Denver e Monaco di Baviera, Boston e Londra Heathrow, Chicago/O’Hare e Zurigo e Chicago/O’Hare e Milano, oltre a voli verso quattro destinazioni non servite da nessun’altra compagnia aerea nordamericana: Amman, Giordania; Azzorre, Portogallo; Palma di Maiorca e Tenerife, Spagna.

Quest’estate United volerà verso un totale di 37 città in Europa, Africa e Medio Oriente, un numero di destinazioni superiore a quello di tutte le altre compagnie aeree statunitensi messe insieme. La compagnia sta operando un programma internazionale più ampio del 25% rispetto al 2022 al fine di soddisfare la domanda di viaggi internazionali senza precedenti che si è riscontrata. 

Roma (FCO) – San Francisco (SFO)

VoloDaAPartenzaArrivoFrequenzaAeromobileDurata delle operazioni
UA 506FCOSFO15:2019:00GiornalieroBoeing 777-200ER26 May – 28 Sep 2023
UA 507SFOFCO
16:30
13:20+1GiornalieroBoeing 777-200ER25 May – 27 Sep 2023

Orari espressi in orario locale e soggetti a variazioni.