Aeroporti di Parigi Groupe ADP

Groupe ADP partner ufficiale olimpiadi di Parigi 2024.

  • 10 mesi fa
  • 4minuti

Groupe ADP è diventato partner ufficiale dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024. 

Il gruppo, che accoglie ogni anno quasi 90 milioni di passeggeri a Parigi, metterà la sua esperienza in termini di accoglienza al servizio degli atleti, della famiglia olimpica e degli spettatori di tutto il mondo.

Augustin de Romanet , Presidente e CEO di Groupe ADP , ha dichiarato: “Questa partnership è un’alleanza orgogliosa e significativa: l’appello di Parigi 2024 “Apriamo i Giochi” risuona con la nostra missione di accogliere il mondo per la celebrazione universale che sono i Giochi di Parigi 2024 Giochi Olimpici e Paralimpici. Durante l’estate del 2024, la Francia sarà il centro del mondo. È nei nostri aeroporti che i Giochi inizieranno e finiranno per molti: tutti vi lasceranno il loro primo e ultimo ricordo. Questo è un magnifico sfida per l’intera comunità aeroportuale e per i nostri territori e un’opportunità unica per dimostrare il nostro know-how e il nostro impegno per l’ospitalità. Groupe ADP con tutti i suoi dipendenti sarà lì per rendere Parigi 2024 un successo collettivo indimenticabile”.

Tony Estanguet , Presidente di Parigi 2024 : “Siamo molto lieti che Groupe ADP, già partner durante la fase di candidatura del progetto, rinnovi oggi il suo impegno per Parigi 2024. Tra poco più di un anno, la Francia ospiterà il mondo e il know-how e l’esperienza di Groupe ADP nell’ospitalità sarà essenziale per garantire che l’esperienza di spettatori stranieri e migliaia di atleti inizi nel migliore dei modi.La politica attiva del Groupe ADP nei confronti delle persone con disabilità è anche pienamente in linea con la nostra ambizione di approfittare dei primi Giochi Paralimpici Estivi in Francia per portare la nostra società verso una maggiore inclusione e accessibilità. Ci impegniamo ad approfondire la nostra collaborazione in questo settore e in molti altri, per il successo dei Giochi di Parigi 2024. Grazie a Groupe ADP e benvenuto nell’avventura!”

Gli aeroporti di Parigi saranno le porte di accesso per i 15.000 atleti, le 208 delegazioni qualificate per i Giochi di Parigi 2024, soprattutto quelli transcontinentali. 

Dagli aeroporti partirà gran parte degli atleti alla conquista di vittorie e sogni, seguiti da migliaia di delegati, giornalisti, tifosi e spettatori.
Insieme all’intera comunità aeroportuale, più di 5.000 dipendenti di Groupe ADP a Parigi sono mobilitati per mettere la loro esperienza e il loro senso di accoglienza al servizio del successo di questo evento globale.

Ispirata dall’ambizione di Parigi 2024 di essere più inclusiva e responsabile, questa partnership si baserà sui seguenti pilastri:

  • Rendere gli aeroporti veri e propri luoghi di vita, intrattenimento e celebrazione , vibrando al ritmo di Parigi 2024. Milioni di viaggiatori, oltre ai dipendenti del gruppo , e tutti i territori limitrofi potranno vivere emozioni indimenticabili.
  • Costruire l’aeroporto di domani , accessibile e aperto a tutti , al centro di un’industria aerea che si sta reinventando. Parigi 2024 mira a lasciare un’eredità comune e duratura per l’intera comunità aeroportuale, come il miglioramento della qualità delle rotte ferroviarie-aeree all’interno della stazione ferroviaria CDG 2 dell’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle.

A tal fine, la responsabilità di Groupe ADP nell’ambito di questa partnership si rifletterà in:

  • Preparare la gestione operativa delle rotte e dei bagagli, implementare i lavori per adattare le nostre strutture, migliorare l’accessibilità sulle nostre piattaforme, con una particolare e rinnovata attenzione alle persone con disabilità;
  • Aumentare il sostegno all’impegno dei dipendenti attraverso lo sport, diffuso dal 2022, in particolare attraverso il finanziamento di vari progetti sportivi individuali o di gruppo: questa missione è stata affidata a Pascal Gentil, doppio bronzo olimpico nel taekwondo, che si è unito al gruppo per promuovere e condividere i valori dello sport e delle Olimpiadi tra i dipendenti e nei territori, e contribuire al nostro progetto di eccellenza nell’accoglienza aeroportuale per atleti e delegazioni.