United

United Airlines investe in Natron Energy

Tempo di lettura 2 minuti

United Airlines ha annunciato oggi un investimento azionario strategico in Natron Energy, un produttore di batterie per veicoli elettrici.

Le batterie di Natron Energy verranno utilizzate per le attrezzature di terra aeroportuali come trattori pushback e operazioni al gate di united.

United ha fatto anche altri investimenti in aziende che sviluppano tecnologie per ridurre le emissioni degli aerei, ma Natron è il primo che ha il potenziale per ridurre l’impronta di gas serra dalle operazioni di terra di United.

United Airlines Ventures è stata creata per identificare le aziende che guidano la prossima generazione di tecnologie innovative e di riduzione delle emissioni“, ha dichiarato Michael Leskinen, Presidente di United Airline Ventures. Fuori dal cancello, ci siamo concentrati principalmente sulla tecnologia progettata per aiutare a ridurre le emissioni di carbonio dei nostri aerei. Le batterie agli ioni di sodio all’avanguardia di Natron hanno rappresentato un’opportunità ideale sia per espandere potenzialmente il nostro portafoglio di investimenti sostenibili alle nostre operazioni di terra, sia per contribuire a rendere le nostre operazioni aeroportuali più resilienti. United non vede l’ora di future opportunità di lavorare con i nostri partner aeroportuali su iniziative tecnologiche sostenibili”.

United ha più di 12.000 mezzi e attrezzature di terra, di cui circa un terzo sono attualmente elettriche.

Le batterie di Natron potrebbero potenzialmente essere impiegate a supporto di una serie di usi, tra cui:

  • Ricarica di apparecchiature elettriche di terra
  • Ricarica anticipata di futuri aerei elettrici come i taxi aerei elettrici
  • Consentire alle operazioni aeroportuali di gestire la domanda di energia elettrica
  • Migliorare notevolmente la resilienza in caso di condizioni meteorologiche avverse

Le batterie agli ioni di sodio di Natron aiuteranno l’industria aeronautica a raggiungere i suoi obiettivi di decarbonizzazione e EV”, ha dichiarato Colin Wessells, CEO di Natron Energy.Le nostre batterie forniscono l’elevata potenza su brevi distanze di cui hanno bisogno le apparecchiature di servizio a terra e, a differenza degli ioni di litio, le batterie di Natron sono completamente non infiammabili e possono essere impiegate in sicurezza nelle operazioni di servizio a terra”.

Le batterie agli ioni di sodio contengono diverse caratteristiche che le distinguono dalla tecnologia delle batterie esistente. Oltre a una migliore produzione e durata del ciclo rispetto alle loro controparti al litio, i test eseguiti da un servizio di test indipendente hanno dimostrato che queste batterie non sono infiammabili, una salvaguardia critica per l’elevato utilizzo e la potenza che sarebbero necessari per determinate operazioni. I minerali utilizzati nelle batterie agli ioni di sodio sono abbondanti in tutto il mondo e sono facilmente reperibili, a differenza del litio che scarseggia e la domanda dovrebbe triplicare entro il 2025.

Natron prevede di utilizzare i fondi per accelerare la produzione nel suo stabilimento di produzione a Holland, nel Michigan, dove scalerà le operazioni per iniziare la produzione di massa di batterie agli ioni di sodio elencate UL nel 2023.

Lanciato nel 2021, United Airlines Ventures è un fondo di iniziative incentrato sulla sostenibilità unico nel suo genere che si rivolge a startup, tecnologie emergenti e concetti che completeranno l’obiettivo di United di emissioni nette zero entro il 2050, senza fare affidamento sulle tradizionali compensazioni di carbonio come piantare alberi. Il portafoglio di UAV ora include produttori SAF e altre tecnologie tra cui l’utilizzo del carbonio, i motori elettrici a idrogeno, gli aerei regionali elettrici e la mobilità aerea urbana.