Conrad

Hilton: 6 nuovi luxury hotel in Asia Pacifico

  • 1 anno fa
  • 4minuti

Con il debutto dei pluripremiati marchi Waldorf Astoria, Conrad e LXR, Hilton offrirà più di 50 hotel di lusso in Asia Pacifico nei prossimi anni.

Con la firma di Waldorf Astoria Xi’an, Waldorf Astoria Shanghai Qiantan, Waldorf Astoria Kuala Lumpur, Waldorf Astoria Sydney, Conrad Nagoya e una proprietà LXR Hotels & Resorts a Bali, la pipeline di Hilton per il segmento luxury nella regione sale a 20.

Quando questi hotel aperti nei prossimi anni, i viaggiatori potranno godere di un ricco portafoglio di oltre 50 hotel di lusso in tutta l’Asia del Pacifico.

Hilton Luxury Growth Momentum Waldorf Astoria Xi'an, Waldorf Astoria Shanghai Qiantan, Waldorf Astoria Kuala Lumpur, Waldorf Astoria Sydney, Conrad Nagoya e LXR Hotels &  Proprietà resort a Bali

Con una classe media in crescita, una maggiore spesa per consumi e un mercato degli alloggi sottoservito, l’Asia Pacifica presenta un’opportunità di crescita dei consumi di 10 trilioni di dollari nel prossimo decennio.

Alan Watts, presidente, Asia Pacific, Hilton ha dichiarato: “Hilton è la società di ospitalità in più rapida crescita in Asia Pacific e questo segnala la fiducia che proprietari e sviluppatori hanno nella nostra capacità di catturare la domanda crescente e fornire forti ritorni nelle destinazioni più ambite dell’APAC. Condividiamo l’ottimismo che proprietari e sviluppatori hanno sul futuro dei viaggi di lusso e apprezziamo l’importanza che attribuiscono a partner e marchi che ottimizzeranno il loro rendimento. Mentre continuiamo a perseguire una crescita organica di qualità e a migliorare il nostro effetto di rete, anche noi rimaniamo concentrati sulla priorità delle giuste partnership per distribuire i marchi giusti nelle posizioni giuste”.

La ripresa post-pandemia ha suscitato un crescente interesse dei proprietari e degli sviluppatori per gli immobili ricettivi, poiché il volume degli investimenti degli hotel dell’APAC nel 2021 è cresciuto del 46% su base annua superando i 12 miliardi di dollari e gli investitori si sono concentrati sull’acquisizione di beni di lusso o resort . Si prevede inoltre che il segmento dei viaggi di lusso cresca poiché il 42% dei consumatori APAC che intendono fare un viaggio internazionale cercano esperienze di lusso.

“Questi acquisti segnano un momento incredibile per il nostro portafoglio di marchi di lusso mentre espandiamo Waldorf Astoria, Conrad e LXR in cinque paesi della regione, offrendo ai viaggiatori ancora più opportunità di immergersi nel nostro approccio autentico”, ha affermato Dino Michael, vicepresidente senior & Global Category Head, Luxury Brands, Hilton . “Dal servizio intuitivo del Waldorf Astoria, al design audace di Conrad e alle esperienze culturalmente coinvolgenti di LXR, gli hotel continuano a mostrare innovazione e offrire ciò che gli ospiti cercano nel loro soggiorno. Questa espansione rafforza l’appeal dei marchi a livello globale ed è una vera testimonianza dei membri del team che danno vita al lusso”.

Gli ultimi acquisti di Hilton segnano un miglio posizionamento del gruppo Hilton in Asia pacifico con i suoi luxury hotel, che debuttano o si espandono in destinazioni di viaggio chiave come Giappone, Australia, Malesia, Indonesia e Cina.

Hilton in Cina

La Cina, in particolare , ha un grande potenziale nel plasmare il futuro dei viaggi di lusso poiché ospita la più grande economia di consumo del mondo ed è destinata a diventare il più grande mercato di beni di lusso entro il 2025 . Anche la domanda di viaggio sta cambiando poiché la nuova generazione di viaggiatori giovani ed esigenti del paese cerca livelli più elevati di personalizzazione, benessere, sostenibilità e qualità nella loro esperienza di viaggio di lusso. 

Gli acquisti di Waldorf Astoria a Xi’an e Shanghai Qiantan hanno messo il marchio sulla buona strada per raddoppiare il proprio portafoglio in Cina e offrire il suo lusso senza rivali in otto hotel di livello mondiale. 

Quando sarà aperto, il Waldorf Astoria Xi’an sarà uno degli edifici più alti di questa antica capitale delle 13 dinastie. Progettato dal famoso studio di design Yabu Pushelberg, l’hotel trarrà ispirazione dalla ricca cultura millenaria della città e integrerà l’eleganza orientale nel design moderno. 

Waldorf Astoria Shanghai Qiantan segnerà il secondo hotel Waldorf Astoria della città. Situato nel nuovissimo CBD di Shanghai, l’area del New Bund, l’hotel vanta viste panoramiche sul fiume Huangpu e immerge gli ospiti nella tranquillità e nel glamour della capitale commerciale cinese. 

Oggi ci sono più di una dozzina di hotel Conrad che operano in Cina. Quando gli altri nove hotel della pipeline del paese apriranno, inclusi Conrad Shenzhen e Conrad Chongqing il prossimo anno, gli ospiti potranno godersi il lusso discreto ma sofisticato per cui il marchio è noto in più di 20 destinazioni.

I marchi luxury Hilton in questo articolo: Waldorf Astoria Hotels & Resorts , Conrad Hotels & Resorts e LXR Hotels & Resorts 

Fonte: Hilton – immagini © 2022 Hilton