MSC

Un passo concreto verso l’intermodalità di MSC con Trenitalia

Tempo di lettura 2 minuti

L’annuncio di oggi non conferma solo l’impegno di MSC per la sostenibilità e l’obbiettivo di raggiungere le Zero emissioni in tutte le sue operazioni entro il 2050, ma anche e soprattutto in vista dell’acquisto di ITA Airways un passo importante verso l’intermodalità

L’internodalità, ovvero l’integrazione dei trasporti sui diversi mezzi disponibili su terra, acqua e aria, è uno degli obbiettivi che il gruppo si è prefissato di raggiungere, anche con l’acquisto di ITA Airways con il partner Lufthansa.

Scontro 50% passeggeri MSC sui treni “Freccia” di Trenitalia

Da domenica 26 giugno chi desidera partire in vacanza con MSC Crociere ha diritto a uno sconto fino al 50% sulle Frecce di Trenitalia per raggiungere uno dei porti di imbarco italiani. È questo il risultato di una nuova partnership sottoscritta tra MSC Crociere e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) con l’obiettivo di agevolare gli spostamenti green in Italia dei crocieristi. 

L’iniziativa come conferma MSC, nasce dalla volontà di MSC Crociere di portare avanti la strategia di sostenibilità a lungo termine per raggiungere un’operatività a zero emissioni entro il 2050 e diffondere un modello di turismo alternativo e attento all’ambiente.

Anche per Trenitalia viene così confermata la forte attenzione verso l’intermodalità con un viaggio sempre più “door to door!, anche grazie alla nascita del Polo passeggeri che unisce tutte le società di trasporto di viaggiatori del Gruppo FS Italiane.

“L’anno scorso abbiamo preso un importante impegno: raggiungere zero emissioni di gas serra entro il 2050, guidando l’industria crocieristica sulla strada della decarbonizzazione. Siglando questa partnership con Trenitalia, aggiungiamo un altro tassello verso quest’obiettivo e offriamo un’esperienza di viaggio che diventa così sempre più confortevole, integrata e sostenibile. Il treno è il sistema più veloce, comodo ed ecologico per muoversi e arrivare facilmente in centro città”, ha dichiarato Leonardo Massa, Managing director MSC Crociere.

“L’accordo con MSC Crociere conferma l’attenzione di Trenitalia verso iniziative che promuovono scelte integrate e favoriscono un ecosistema di intermodalità dedicato agli spostamenti turistici, in un settore in crescita e particolarmente attrattivo per molte fasce di clientela come quella delle crociere. In questo modo i crocieristi, utilizzando il treno, potranno ottimizzare l’organizzazione del viaggio e raggiungere i porti di imbarco in maniera confortevole ed ecosostenibile” ha sottolineato Pietro DiamantiniDirettore Business Alta Velocità di Trenitalia.

Come acquistare il biglietto Trenitalia con la tariffa scontata per i passeggeri MSC?

L’emissione del biglietto a tariffa scontata Trenitalia è prevista per tutte le partenze e gli arrivi nei porti di: Roma-Civitavecchia, Napoli, Venezia, Genova, Trieste, Ancona, Bari, Brindisi. In questo modo ogni ospite potrà raggiungere comodamente in treno il proprio scalo di partenza con un notevole risparmio e senza dover utilizzare la propria auto, con un evidente beneficio anche per l’ambiente.

Per facilitare l’accesso alla promozione sulle Frecce sono stati previsti diversi canali per acquistare il biglietto di trasporto ferroviario. Sarà infatti sufficiente utilizzare il codice riservato, che verrà comunicato al momento della conferma da MSC, sul sito web  trenitalia.com, sull’App Trenitalia o presso tutte le agenzie di viaggio abilitate.