Toscana Aeroporti

Volotea torna a Firenze con Bordeaux

Tempo di lettura 2 minuti

Al via dal 27 maggio il nuovo collegamento esclusivo per Bordeaux da Firenze
che segna il ritorno della low cost presso l’aeroporto del capoluogo toscano.

Volotea in Toscana non solo a Firenze, da Pisa è possibile volare a Nantes e dal 28 maggio ritorna operativo il collegamento verso Olbia

La nuova rotta per la Francia, che segna il ritorno di Volotea presso lo scalo di Peretola, è operata in esclusiva dal vettore, con 2 frequenze settimanali (ogni lunedì e venerdì) e per un’offerta totale di oltre 14.000 posti in vendita.

Completano l’offerta sul sistema aeroportuale toscano i collegamenti Volotea in partenza da Pisa: Volotea, infatti, ha riattivato ad aprile il volo per Nantes (con 2 frequenze settimanali, ogni lunedì e venerdì) e dal 28 maggio ripristinerà le tratte per Olbia (fino 3 frequenze settimanali nei periodi di più intenso traffico – martedì, giovedì e sabato) per un totale di 240 voli e 40.000 posti in vendita.

Il ritorno di Volotea presso lo scalo di Firenze e le ripartenze dallo scalo di Pisa riconferma l’impegno della compagnia nel sostenere il territorio offrendo, ai passeggeri toscani, collegamenti verso mete dal grande potenziale turistico.

“L’avvio della nuova tratta per Bordeaux, accorcia le distanze tra Firenze e la Francia, rafforzando ulteriormente l’asse turistico da e per la Toscana. Anche grazie al collegamento Pisa-Nantes, i passeggeri toscani potranno raggiungere comodamente 2 affascinanti città della Francia e programmare un soggiorno all’insegna della cultura d’Oltralpe – ha commentato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea –. Allo stesso tempo, i nostri voli comodi e diretti rappresentano un’ottima opportunità per i cittadini francesi che vogliono organizzare una vacanza in Toscana, tra città d’arte, borghi medievali e paesaggi collinari. Non va infine dimenticato che, dal 28 maggio, Volotea riattiverà anche il collegamento per Olbia, gettonatissima meta per le vacanze estive, tra spiagge e acque bellissime, alla scoperta della Costa Smeralda e dell’Arcipelago della Maddalena”.

“Dopo un lungo periodo di sofferenza per il trasporto aereo, accogliamo sempre con grande favore le notizie riguardanti ripartenze e nuovi collegamenti ha dichiarato Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti -. Per questo motivo, siamo estremamente felici del successo della partnership con Volotea, che non solo riattiva le tratte da Pisa per Nantes e Olbia, ma inaugura una nuova affascinante rotta tra Firenze e Bordeaux. La Toscana, grazie ai suoi aeroporti e a compagnie aeree come Volotea, è sempre più collegata con il mondo.”