Airbus A319 Volotea a Napoli Aeroporto di Napoli NAP

Decolla oggi da Napoli primo volo Volotea per Aalborg

Tempo di lettura 2 minuti

La nuova rotta Volotea da Napoli per Aalborg, primo collegamento con la Danimarca di Volotea, decollerà oggi, 3 maggio 2022 alle 15:25 e sarà operato con 1 volo a settimana il martedì.

Il 28 maggio sempre con 1 volo settimanale il sabato sarà invece la volta del nuovo volo per Pantelleria e Volotea conferma da Napoli Olbia, Zante, Santorini, Mykonos e Preveza/Lefkada, Cefalonia, Heraklion/Creta e Skiathos e Rodi.

Con il nuovo volo per Aalborg i passeggeri in partenza da Napoli potranno raggiungere con voli comodi e diretti la penisola danese e organizzare una vacanza alla scoperta di uno dei più affascinanti Paesi del Nord Europa – ha commentato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea -. Ma le novità non finisco qui! Per chi preferisce le calde atmosfere del Mar Mediterraneo, c’è la nuova rotta per Pantelleria in calendario a fine maggio, per vivere l’atmosfera unica di un’isola immersa nella natura selvaggia e circondata da acque blu cobalto. Infine, non va dimenticato che tra maggio e luglio collegheremo lo scalo partenopeo con 8 destinazioni greche”.

Presso lo scalo di Napoli, l’offerta di Volotea prevede un totale di 20 rotte, 9 domestiche – Cagliari, Catania, Genova, Lampedusa, Olbia, Palermo, Pantelleria (novità 2022), Torino e Venezia – e 11 all’estero – 1 in Spagna con il volo per Bilbao, ben 8 verso la Grecia, grazie ai collegamenti per Cefalonia, Heraklion/Creta, Mykonos, Preveza/Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante, 1 in Francia (Nantes) e 1 in Danimarca (Aalborg – novità 2022)

Durante il periodo estivo, Volotea opererà nel suo network con una flotta di 41 aeromobili (contro i 36 dell’estate 2019): a seguito dell’arrivo di Airbus A320 aggiuntivi, Volotea arricchirà la sua offerta, grazie alla maggiore capacità dei nuovi aeromobili e al loro raggio di volo più ampio. In termini di volume, Volotea aumenterà la capacità dei posti di circa il 40% rispetto al 2019, quando la sua offerta era di 8 milioni di posti. La compagnia aerea prevede di trasportare tra i 9 e i 9,5 milioni di passeggeri quest’anno, circa il 32% in più rispetto al suo record assoluto registrato nel 2019, quando sono stati trasportati 7,6 milioni di passeggeri.