United Airlines

Spritz di Spritz Society a bordo con United

Tempo di lettura 2 minuti

Ovviamente il vero Spritz Aperol o Campari lo si può sorseggiare per l’aperitivo solo in Veneto, dove e’ nato e tradizione, United con Spritz Society, lo offre a bordo di voli selezionati per l’Italia.

Nei voli stagionali United tra Chicago e Milano a partire dal 6 maggio e sui voli estivi della compagnia aerea tra New York/Newark e Roma a partire dal 26 maggio.

Spritz

Lo Spritz e’ nato in Veneto alla fine del 1800, ma il cocktail come lo conosciamo oggi nacque solo negli anni Venti, quando si pensò di “macchiare” la miscela di vino frizzante e acqua con un po’ di bitter.

Da qui nacquero due versioni, a Padova, con l’Aperol; e a Venezia con il Select, bitter prodotto dai fratelli Pilla.

Spritz Aperol o Campari?

E se quest’ultimo rimane orgoglioso appannaggio di Venezia, il primo si diffuse in tutto il Nord Italia fin dagli anni ‘70, per poi raggiungere il successo globale tanto da essere inserito negli elenchi dell’IBA (International Bartenders Association) con la denominazione di “Spritz veneziano”, negli Stati Uniti e’ diventato popolare, il Distilled Spirits Council degli Stati Uniti che ha registrato un aumento delle vendite anno su anno del 42,3% per i cocktail premiscelati, farlo e’ un arte!

Ma attenzione potreste gustarlo in diversi modi nel mio meraviglioso Veneto, ogni città del Triveneto rivendica piccole grandi differenze nella ricetta: se a Padova si va di vino bianco frizzante, a Treviso si trova il Prosecco, a Venezia invece spariscono le bollicine e si usa un vino bianco fermo, a Udine è d’obbligo il Tocai Friulano. Spazio alla fantasia anche nelle colorazioni: oltre all’arcinota variante con il Campari al posto dell’Aperol, quest’ultima e’ la più diffusa, ne esistono anche con amari scuri come China Martini o Cynar .

Cocktail frizzanti della Spritz Society

“Gli spritz sono diventati sinonimo di estate e offrono un assaggio d’Europa. Data l’origine della bevanda, abbiamo pensato a quale posto migliore per servirli se non a bordo dei nostri voli per l’Italia“, ha affermato Luc Bondar, United Vice President Marketing & Loyalty and President di Mileage Plus.I nostri clienti adoreranno tutto di questi cocktail festivi, in particolare il gusto: uno dei motivi per cui abbiamo scelto Spritz Society è la loro attenzione agli ingredienti naturali di qualità”.

I cocktail frizzanti della Spritz Society sono realizzati con solo sei ingredienti o meno in ogni lattina e includono il vero vino bianco da uve raccolte in California. Disponibile in quattro deliziosi gusti, tra cui arancia rossa, ananas, limone e pompelmo, ogni lattina da 8,4 once contiene il 6% di ABV e 120 calorie. Durante l’offerta a tempo limitato dello United, Grapefruit sarà disponibile a bordo e sia Grapefruit che Blood Orange saranno disponibili nelle sedi dello United Club.

“Siamo entusiasti di lavorare con United per rendere Spritz Society disponibile ai propri clienti in lounge selezionate e su due rotte stagionali italiane”, ha affermato Ben Soffer, fondatore e CEO di Spritz Society.Spritz Society dà una svolta divertente al classico cocktail italiano ed è fatto con vino vero, sapori veri e ingredienti veri: è la bevanda perfetta per migliorare l’esperienza di viaggio italiana con United.”