Air Canada

Air Canada ordina ad Airbus 26 A321XLR

Tempo di lettura 2 minuti

Air Canada ha annunciato l’acquisizione di 26 Airbus A321XLR (extra-long range), prevista un opzione per ulteriori 14. 

L’aereo ha un’autonomia sufficiente per servire tutti i mercati nordamericani e transatlantici, offrendo al contempo ai clienti un maggiore comfort e migliorando l’efficienza nel consumo di carburante di Air Canada come parte del suo programma di sostenibilità ambientale.

Le consegne inizieranno nel primo trimestre del 2024 con l’arrivo dell’ultimo aeromobile nel primo trimestre del 2027. Quindici degli aeromobili saranno noleggiati da Air Lease Corporation, cinque saranno noleggiati da AerCap e sei saranno acquisiti in base a un contratto di acquisto con Airbus SAS che include i diritti di acquisto per acquisire ulteriori 14 aeromobili tra il 2027 e il 2030.

Air Canada si impegna a rafforzare ulteriormente la sua posizione di leader di mercato, soprattutto attraverso investimenti in nuove tecnologie. L’acquisizione dell’avanzato Airbus A321XLR è un elemento importante di questa strategia e guiderà le nostre priorità fondamentali di elevare il esperienza del cliente, avanzamento dei nostri obiettivi ambientali, espansione della rete e aumento della nostra efficienza complessiva dei costi. Questo ordine mostra anche che Air Canada sta emergendo con forza dalla pandemia ed è in una posizione ideale per crescere, competere e prosperare in un’industria aeronautica globale rimodellata“, ha affermato Michael Rousseau , Presidente e Amministratore Delegato di Air Canada.

Gli A321XLR di Air Canada saranno configurati con 182 posti, 14 in Business con sedili completamente reclinabili nella configurazione di Air Canada Signature Class e 168 posti in Economy Class. 

Tra i servizi dell’aeromobile, l’IFE di ultima generazione con uno schermo per ogni sedile, l’accesso al Wi-Fi a bordo e il layout di cabina Airspace di Airbus.

Con un’autonomia di circa 8.700 chilometri e una capacità di volo fino a 11 ore, l’A321XLR può operare senza scalo ovunque in tutto il Nord America e, in attesa dell’approvazione di Transport Canada per le operazioni all’estero, anche effettuare missioni transatlantiche, rafforzando gli hub e la rete del vettore. Air Canada sta selezionando un produttore di motori per il suo aeromobile A321XLR.

Riduzioni di gas serra

L’A321XLR sarà utilizzato sia per la crescita incrementale della flotta di Air Canada sia per sostituire i vecchi aerei meno efficienti che dovrebbero uscire dalla flotta. Di conseguenza, il nuovo velivolo produrrà significativi risparmi sui costi operativi e benefici ambientali. Air Canada prevede di consumare carburante per posto fino al 17% in meno rispetto alla generazione precedente a fusoliera stretta su un tipico volo transcontinentale e una riduzione prevista fino al 23% rispetto agli aerei a fusoliera larga della generazione precedente su un volo transatlantico. Ciò ridurrà le emissioni di gas serra per aiutare Air Canada a rispettare i suoi impegni ambientali, che includono il raggiungimento della neutralità netta del carbonio entro il 2050. L’A321XLR dovrebbe anche essere più silenzioso per i passeggeri e gli aeroporti rispetto all’aereo che verrà sostituito con l’A321XLR.

Al 31 dicembre 2021 , Air Canada aveva un totale di 214 aeromobili nella sua flotta di linea principale e Air Canada Rouge, inclusi 136 aeromobili a fusoliera stretta a corridoio singolo.