Qatar Airways

Qatar Airways IFE 100% Touch-Free

Qatar Airways aggiorna il sistema di intrattenimento a bordo (IFE) e consente l’uso del proprio terminale come telecomando, associandolo con un QR-code.

Il sistema sarà disponibile negli Airbus A350 della flotta di Qatar Airways, il sistema IFE di bordo è di Oryx One.

Airbus A350 Qatar Airways interior

La tecnologia Zero-Touch, introdotta in collaborazione con il sistema Thales AVANT IFE, consentirà ai passeggeri dell’A350 di accoppiare i propri dispositivi elettronici personali (PED) con lo schermo IFE sullo schienale collegandosi al Wi-Fi ‘Oryxcomms’ e semplicemente scansionando un QR codice visualizzato sullo schermo.

Airbus A350 Qatar Airways

Possono quindi utilizzare i loro PED per navigare e godere di oltre 4.000 opzioni offerte attraverso il sistema di intrattenimento in volo Oryx One della compagnia aerea, limitando la frequenza dei contatti con le superfici a e fornendo maggiore tranquillità per tutta la durata del viaggio .

Nei Boeing B787-9 sarà invece possibile accoppiare le cuffie Bluetooth personali con il sistema IFE sullo schienale in tutte le classi .

L’amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, Akbar Al Baker, ha dichiarato: “In qualità di leader del settore nella lotta contro COVID-19 e la prima compagnia aerea globale a ottenere di recente una valutazione a 5 stelle nell’ambita Skytrax Airline Safety Rating, Qatar Airways si impegna a garantire i più elevati standard di sicurezza e igiene a bordo dei suoi aerei in ogni momento. L’introduzione della tecnologia Zero-Touch all’avanguardia e la possibilità per i passeggeri di utilizzare il proprio auricolare Bluetooth personale a bordo è un passo importante per portare le nostre precauzioni COVID-19 già rigorose e rigorose a un altro livello, limitando la superficie dei passeggeri. contatto e prevenire ogni possibile diffusione di infezioni a bordo.

“Ci auguriamo che fornisca un’ulteriore garanzia della sicurezza dei viaggi aerei, oltre ad offrire ai passeggeri a bordo una maggiore fiducia nel fatto che stanno godendo della customer experience più costantemente avanzata disponibile nel cielo”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi