Boeing B717 Boeing B717 tribute

Un pò di storia del Boeing B717

Tempo di lettura 3 minuti

Boeing annunciò il B717 il giorno 8 gennaio 1998, ho trovato il comunicato stampa di allora.

Davvero molto interessanti le caratteristiche del Boeing 717-200 twinjet illustrate da Boeing.

Il comunicato stampa di Boeing per il lancio del “Boeing 717-200 twinjet

8 gennaio 1998

Boeing Company ha presentato oggi e ribattezzato l’ultimo membro della sua famiglia di aeroplani commerciali: il Boeing 717-200 twinjet.

Il 717-200 è qualificato in modo univoco per soddisfare le esigenze in continua evoluzione del nuovo mercato regionale degli aerei di linea“, ha affermato Ron Woodard, presidente del Boeing Commercial Airplane Group. “È un mercato di aeroplani da 100 posti che richiede comfort, bassi costi operativi e alta affidabilità degli orari. Questo è l’aereo per soddisfare tale esigenza.”

Il 717-200 è stato presentato per la prima volta al mondo nell’ottobre 1995 come McDonnell Douglas MD-95AirTran Airlines ha lanciato la produzione con un ordine per 50 e opzioni per altri 50.

L’annuncio di oggi abbraccia il 717-200 come una forte aggiunta alla linea di prodotti Boeing. Il twinjet rappresenta l’impegno della società risultante dalla fusione per la produzione e lo sviluppo continui di un aereo che è idealmente adatto per soddisfare le esigenze di espansione e sostituzione a livello mondiale nel mercato dei 100 posti a corto raggio e alta frequenza. Il 717-200 soddisfa queste esigenze grazie ai bassi costi operativi, all’elevata affidabilità degli orari, alle operazioni efficienti su brevi piste, ai rapidi turnaround ai gate aeroportuali e alla capacità di raggiungere da 8 a 12 voli di un’ora su base giornaliera.

Boeing prevede che le compagnie aeree del mondo avranno bisogno di 2.500 aerei di linea da 80-120 posti nei prossimi 20 anni.

I primi tre 717-200 sono in fase di assemblaggio finale presso la Douglas Products Division del Boeing Commercial Airplane Group a Long Beach, in California. Il programma coinvolge un team globale di 14 principali fornitori-partner. Attualmente, 900 dipendenti Boeing stanno sviluppando e costruendo il 717-200.

Noi ei nostri partner fornitori stiamo producendo un nuovo aereo con la massima qualità al minor costo di acquisto possibile“, ha affermato Woodard.

I passeggeri e gli equipaggi di volo apprezzeranno i nuovissimi interni spaziosi del 717-200, dotati di corrimano illuminati, cappelliere più grandi e altri servizi.

Il flight deck a due membri del 717-200 incorpora l’avionica più moderna e collaudata del settore, configurata attorno a sei unità di visualizzazione a cristalli liquidi e sistemi informatici avanzati Honeywell VIA 2000 simili a quelli di altri nuovi aerei Boeing. La cabina di pilotaggio ha un sistema di strumenti elettronici, un sistema di gestione del volo e un sistema di visualizzazione centrale dei guasti. Le opzioni disponibili includono una capacità di autoland di categoria IIIb per maltempo; Sistema di posizionamento globale; e il futuro sistema di navigazione aerea.

Due avanzati motori BR715 ad alto rapporto di bypass, costruiti dalla BMW Rolls-Royce, alimenteranno il Boeing 717-200. Per il 717-200, questo motore è valutato a 18.500 libbre di spinta al decollo, con un aumento opzionale fino a 21.000 libbre. Fornisce alle compagnie aeree un consumo di carburante inferiore, emissioni di scarico ridotte e livelli di rumorosità notevolmente inferiori rispetto alle centrali elettriche su aerei comparabili.

Con un’apertura alare di 93,4 piedi (28,5 metri) e una lunghezza complessiva di 124 piedi (37,8 metri), il 717-200 è simile per dimensioni e configurazione al DC-9 Serie 30, il suo predecessore di grande successo nel servizio delle compagnie aeree regionali intorno al mondo. Il peso massimo di base al decollo del 717-200 sarà di 114.000 libbre (51.710 chilogrammi) con un’opzione per una versione ad alto peso lordo a 121.000 libbre (54.884 chilogrammi). L’autonomia non-stop sarà fino a 2.230 miglia statali (1.940 miglia nautiche – 3.122 chilometri).

Il primo 717-200 dovrebbe essere consegnato ad AirTran Airlines nel giugno 1999, dopo un programma di test di volo della durata di un anno e una certificazione congiunta da parte della Federal Aviation Administration degli Stati Uniti e delle autorità europee di aeronavigabilità.

Questa è storia….

Vi ricordo le caratteristiche tecniche

717 / MD-95 Trasporto commerciale
Primo volo2 settembre 1998
Variante717-200
ClassificazioneTrasporto commerciale
Larghezza93 piedi 4 pollici
Lunghezza124 piedi
Peso lordo110.000 sterline
Distanza1,647 miglia
EnergiaDue motori Rolls-Royce 715 ad alto rapporto di bypass da 18.500 a 21.000 libbre di spinta
Passeggeri106 passeggeri

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi