Neos

Neos “Spirit of Italy”

Non ho scelto a caso il nome del primo Boeing B787 di Neos, presentato alla stampa con un volo inaugurale a Verona nel 2017, “Sprit of Italy”, perché oggi Neos rappresenta uno dei lati migliori della nostra amata Italia.

Neos senza tanti clamori, ha effettuato voli di rimpatrio, voli cargo per trasportare materiale sanitario e investe nella flotta, mandando in pensione i due vecchi 767, sostituendoli con i due nuovi B787, che provengono da Norwegian.

Il quinto B787 di Neos EI-NYE è stato battezzato Valerio Catullo, il Valerio Catullo è anche l’aeroporto di Verona, storica base di Neos, è atterrato a Malpensa solo pochi giorni fa, dopo essere stato riverniciato con la livrea di Neos negli hangar IAC di Dublino.

Neos nelle prossime settimane avrà 6 Boeing B787-9 in flotta ed insieme al gruppo Alpitour, proprietario di Neos, torneranno ad essere i protagonisti delle nostre vacanze.


Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi