Aeroporti di Roma ADR

Delta annuncia la ripresa della rotta da Roma a…

Tempo di lettura < 1 minuto

Il volo opererà con un Airbus 330-300 inizialmente tre volte a settimana (il mercoledì, venerdì e la domenica), mentre una quarta frequenza settimanale, il lunedì, sarà aggiunta a ottobre 2020. 

All’affidabilità operativa, Delta ha aggiunto “Delta CareStandard”: il protocollo della compagnia per stabilire un impegno a lungo termine per viaggiare sicuri, inclusa una pulizia migliorata, più spazio, un servizio più sicuro e ancora più flessibilità. 

Un operatore igienizza con nebulizzazione elettrostatica, prima di pulire manualmente le aree ad alto impatto.

In questo contesto, Delta ha introdotto nuove misure di pulizia per offrire maggiore tranquillità ai suoi passeggeri e all’equipaggio. Gli aeromobili vengono igienizzati con nebulizzazione elettrostatica prima di pulire manualmente le aree ad alto impatto, compresi i tavolinetti e le cinture di sicurezza. Gli assistenti di volo puliscono regolarmente le zone comuni durante il volo, comprese le toilette.

Inoltre, Delta continua a bloccare i sedili centrali e a limitare la capacità a bordo per garantire più spazio. La compagnia aerea offre anche kit di assistenza gratuiti con mascherina facciale e gel igienizzante su richiesta.

La ripresa del volo Delta per New York conferma l’importanza che il mercato italiano ricopre per l’azienda, presente a Fiumicino fin dal 1991. 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi