Virgin Atlantic Virgin Australia

Virgin Atlantic 1,2 miliardi di sterline

Tempo di lettura < 1 minuto

Altre buone notizie da Virgin Atlantic, raggiunto un accordo per un ulteriore finanziamento e liquidità dai gestori delle carte di credito.

Dovrebbe aggirarsi a 1,2 miliardi di sterline di euro il pacchetto di salvataggio, inizialmente si parlava di 1 miliardo.

Sta per essere firmato un accordo con Fiserv First Data, American Express e Cardnet di Lloyds Bank per trasferire i pagamenti dei voli con carta di credito nelle casse di Virgin Atlantic.

Infine arriva un nuovo prestito fino a £ 200 milioni dal fondo di copertura di Wall Street Davidson Kempner Capital Management.

Virgin Atlantic e’ pronta a tornare in volo da Londra Heathrow a New York JFK, Los Angeles, Orlando, Hong Kong e Shanghai dal 20/21 luglio 2020, altre destinazioni saranno annunciate nelle prossime due settimane per il mese di agosto.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi