Boeing B787-9 Neos EI-NEO Neos

Neos, un orgoglio italiano

Tempo di lettura 2 minuti

A cosa serve una compagnia di bandiera, quando ci sono vettori come Neos, del gruppo Alpitour, un vettore italiano che da settimane continua ad effettuare voli per rimpatriare italiani, oltre 20mila cittadini italiani, sono tornati a casa grazie a Neos, non solo voli di rimpatrio, anche voli umanitari come l’ultimo per la Spagna, completamente a proprie spese.

Un paese l’Italia che si sta riscoprendo più unito che mai, che sta dimostrando in un emergenza mai vista prima, più forte e orgogliosa che mai.

Un Italia che vi dice grazie, orgogliosi di vedervi volare, sperando presto di essere a bordo di uno dei vostri 787.

Il Boeing B787-9 EI-NEO, il primo della flotta Neos, ricevuto nel 2017, ribattezzato “Spirit of Italy“, ha trasportato a spese di Neos materiale sanitario dalla Cina a Madrid per portare aiuto al paese che in Europa sta avendo un evoluzione dell’epidema veramente preoccupante, la Spagna.

Il volo umanitario di Neos organizzato da Alpitour proveniente dalla Cina è atterrato all’aeroporto di Madrid Barajas, con un carico di circa 2,5 milioni di mascherine. Il materiale è stato subito messo a disposizione del Ministero della salute spagnolo.

Gabriele Burgio, Presidente e Ad di Alpitour L’aereo è partito dall’aeroporto di Shanghai Pudong, con un carico di diverse tonnellate di materiale medico. L’intera operazione di trasporto è sostenuta dal Gruppo Alpitour. Il volo è stato possibile grazie all’esperienza di Neos, che dispone delle autorizzazioni necessarie per operare in Cina, poiché ha già compiuto voli umanitari nelle ultime settimane per l’Italia, in collaborazione con il nostro Ministero degli Esteri, la Protezione civile e l’Ambasciata italiana in Cina. Il nostro Gruppo ha messo a disposizione le sue risorse, assumendosi il costo di questo primo volo per la solidarietà e il rispetto che nutriamo per la Spagna, un Paese con il quale abbiamo mantenuto una stretta relazione da oltre 45 anni. In Spagna c’è anche un numero importante di nostri principali partner commerciali, principalmente società alberghiere e servizi turistici”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi