Virgin Atlantic Airbus A350-1000 G-VPOP Virgin Atlantic

Branson mantiene il controllo di Virgin Atlantic

Tempo di lettura < 1 minuto

Richard Branson mantiene il 51% delle quote di Virgin atlantic.

Concordato due anni fa, l’accordo prevedeva la vendita del 31% del vettore al gruppo Air France – KLM, lasciando a Delta il controllo della compagnia.

Sir Richard Branson manterrà quindi la sua quota del 51% e il controllo di Virgin Atlantic.

Nel 2017, il gruppo Air France-KLM avrebbe dovuto acquistare una quota del 31% di Virgin Atlantic, nell’ambito di una joint venture a tre tra il gruppo franco-olandese, Virgin e Delta Air Lines.

La vendita avrebbe avuto un controvalore di £ 220 milioni di sterline ($ 284 milioni).

Virgin Atlantic ha dichiarato a Bloomberg che la joint venture con il gruppo Air France-KLM non verrà influenzata da questa decisione e che gli accordi di compartecipazione alle entrate e agli utili verranno implementati come previsto.

La decisione di Branson è arrivata in seguito all’approvazione del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti della joint venture tra i tre vettori.

Branson ha inviato personalmente una lettera a tutti i dipendenti di Virgin Atlantic e Virgin Holidays condividendo la buona notizia.

Parlando con orgoglio della partnership della compagnia aerea con Delta, spiega che la partnership con Air France-KLM avrebbe richiesto una riduzione della sua partecipazione azionaria:”Ero disposto a farlo, con riluttanza, per garantire il successo a lungo termine di Virgin Atlantic.

Branson parla anche degli slot di Heathrow, 6 dei quali sono stati appena attribuiti a Norwegian:

“Proprio come nel 2008, siamo in un momento in cui dobbiamo difendere una concorrenza leale a vantaggio di clienti e aziende britannici. Quindi continueremo ad essere voce per tutto il 2020 con la nostra campagna “Due vettori di bandiera”, sollecitando i ministri a cogliere l’opportunità di generazione in generazione per scuotere lo status quo di Heathrow. Perché la Gran Bretagna merita di meglio.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi