Brussels Airlines

Brussels Airlines e Tomorrowland

Tempo di lettura < 1 minuto

Trasporterà più di 25.000 persone per l’ottavo anno consecutivo Brussells Airlines in Belgio per l’annuale festival di Tomorrowland  Boom.

Brussells Airlines è il vettore ufficiale dell’evento che ogni anno attira migliaia di visitatori, si stima circa 400.000, con 293 voli da 77 aeroporti.

Per la quindicesima edizione del festival di musica più famoso al mondo, 400.000 partecipanti di oltre 200 paesi diversi si uniranno a Boom per due weekend, quest’anno in tema “Il libro della saggezza – il ritorno”.

In pochissimo tempo, Brussels Airlines ha venduto 13.083 pacchetti di volo a passeggeri in partenza per il Belgio, 25.290 passeggeri Tomorrowland su 293 voli di Tomorrowland.

56 voli vengono trasformati in #TMLpartyflight (s) con musica a bordo.

Su undici altri voli, un DJ suona un live set a 30.000 piedi.

Per la prima volta, la compagnia aerea organizza anche voli per voli transatlantici, con partenza a Washington, dove gli abitanti di Tomorrowland di tutta l’America si riuniscono per recarsi al festival.

La festa inizia subito in aeroporto, 16 aeroporti organizzano un DJ set dal vivo prima del volo.

Un aereo con livrea speciale di Brussells Airlines, battezzato con il nome di “Amare”, per la terza volta, porterà gli ospiti da tutto il mondo a Tomorrowland.

Amare è una delle sei icone belga di Brussels Airlines, un Airbus A320 con un impressionante dipinto speciale con un’aquila gigante e illuminazione d’atmosfera, in aggiunta è stato stallato un sistema di diffusione audio Bose.

E’ stato anche allestito, presso il campeggio DreamVille, nel quale è organizzato Tomorrowland, un banco di consegna bagagli mobile dedicato, insieme ad un banco informazioni.

 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi