Cabo Verde Airlines

Cabo Verde Airlines riparte anche dall’Italia

Il 2019 è l’anno che segna la rinascita della Cabo Verde Airlines che nel 2017 è stata acquistata con una quota del 51% da Icelandair.

Sono già decollati i primi voli da Milano Malpensa e Roma Fiumicino per Sal, HUB di CVA a Capo Verde, posizione strategica per poter raggiungere l’Africa e le Americhe del sud.

E’ questo infatti uno degli obbiettivi della nuova Cabo Verde Airlines e di Icelander “mettere in connessione quattro continenti: in Europa, oltre all’Italia, voliamo a Lisbona e Parigi. Passando da Sal, è possibile arrivare in tre destinazioni brasiliane: Fortaleza, Recife e Salvador” spiega Mario Chaves , chief corporate affairs officer & ceo deputy.

I voli d all’italia saranno operati in giorni alterni da Milano MXP e Roma FCO con un Boeing B757, 4 voli a settimana da MXP e 3 da FCO.

Il network e la flotta

La flotta è attualmente composta da 3 B757 (due di questi arrivati direttamente da Icelandair), che diventeranno 5 entro la fine dell’anno, 12 nei prossimi anni.

Cabo Verde non collegherà solo, Fortaleza, Recife e Salvador in Brasile ma anche gli Stati uniti con Boston; Dakar in Senegal ma già dalla prossima stagione invernale il network è destinato ad ampliarsi, con Washington e Toronto in nord America, Lagos e Ruanda in Africa. In arrivo potrebbe esserci anche Puerto Alegre in Brasile.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi