sustainable aviation

Viva Aerobus, 30% corto raggio con propulsione ibrida

Tempo di lettura 2 minuti

Viva Aerobus, nel suo il suo impegno per la sostenibilità “El Futuro es Verde” , è diventata l’unica compagnia aerea messicana a firmare la dichiarazione sull’ambizione della compagnia aerea Target True Zero 2030 del World Economic Forum nell’ambito della COP26 per accelerare l’azione globale per affrontare la crisi climatica.

Il World Economic Forum ha recentemente lanciato l’iniziativa Target True Zero nel luglio 2021, che mira a promuovere lo sviluppo di nuove tecnologie di propulsione alimentate da fonti energetiche sostenibili, come aerei elettrici e a idrogeno per ridurre al minimo il riscaldamento globale. 

Come risultato di questa iniziativa, il 10 novembre 2021, in occasione del Transport Day della COP26, 20 compagnie aeree, tra cui Viva Aerobus, hanno firmato un accordo per raggiungere questa innovazione tecnologica nell’ambito di quattro obiettivi e impegni.

In primo luogo, le compagnie aeree firmatarie si impegnano a dare la priorità ai voli a corto raggio poiché quelli dove è possibile lavorare fin da subito per utilizzare una nuova propulsione, tra cui i motori ibridi

Viva Aerobus lavorerà per garantire che il 30% degli aeromobili, che servono rotte di 750 km o meno, che vengono aggiunti alle loro flotte dal 2030 in poi, utilizzino nuove tecnologie di propulsione.

In secondo luogo, Viva cercherà anche di decarbonizzare gli aerei a lungo raggio una volta che questo diventerà tecnologicamente ed economicamente fattibile. In terzo luogo, la compagnia aerea ha invitato i produttori aerospaziali a dare la priorità all’innovazione che consentirà loro di raggiungere questi obiettivi.

Viva Aerobus Airbus A321neo

Infine, Viva Aerobus, insieme al resto delle compagnie aeree firmatarie, ha esortato i governi a fare la loro parte nel sostenere la transizione verso un’aviazione più pulita stabilendo politiche per fornire incentivi agli operatori per l’adozione di queste tecnologie e affrontando i problemi infrastrutturali necessari per supportare il loro utilizzo negli aeroporti attraverso il mondo.

Siamo molto orgogliosi di essere membri della Target True Zero Initiative del World Economic Forum , prova dell’impegno di Viva Aerobus con l’aviazione senza emissioni di carbonio e del lavoro di squadra globale che questo richiede. L’innovazione e la tecnologia nelle nuove tecnologie di propulsione sono sforzi chiave per garantire un’operazione sostenibile che si prenda cura delle risorse delle generazioni future“, ha affermato Juan Carlos Zuazua, CEO di Viva Aerobus.

Nell’ottobre 2020, Viva Aerobus ha riaffermato il suo impegno per la sostenibilità lanciando la sua cultura ambientale The Future is Green . Quest’anno Viva ha presentato la seconda edizione con aggiornamenti e nuovi impegni come l’obiettivo di ridurre le proprie emissioni di CO 2 per posto per chilometro e le emissioni di CO 2 per passeggero per chilometro di oltre il 15% entro il 2025.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017