Berlino

Berlino Brandeburgo, forse c’è una data ad ottobre 2020

Se non fosse che stiamo parlando di un aeroporto tedesco, ovvero il nuovissimo, che attende ancora di essere inaugurato, BER Berlino Brandeburgo, sembrerebbe tanto la classica storia di un opera pubblica italiana.

dopo 13 anni di problemi che ne hanno fatto slittare l’apertura, sembrerebbe che ora esista una data ufficiale per la grande inaugurazione, che si terrà alla fine del prossimo anno, ovvero….

Read more “Berlino Brandeburgo, forse c’è una data ad ottobre 2020”
Berlino

U-Bahn – La metropolitana di Berlino

200px-U-Bahn.svgI suoi caratteristici treni di colore giallo, alcuni storici, 10 linee, circa 146 chilometri e 173 stazioni, serve fino alle 3 di notte l’area metropolitana di Berlino. Insieme alla S-Bahn forma l’ossatura del sistema di trasporto della capitale, ha una rete  di 331,5 km, con 15 linee e 166 stazioni, di cui 75 km e 33 stazioni fuori dai confini di Berlino. (articolo in preparazione).

Read more “U-Bahn – La metropolitana di Berlino”

Aeroporti

Berlino-Schönefeld – lo scalo molto LOW di Berlino

Beh che dire… appena atterrato son rimasto senza parole, lo scalo si presenta come un aeroporto fatiscente (non in termini di sicurezza) e precario, nonostante serve più di 6,5 milioni di passeggeri/anno.

Il motivo è chiaro, come spiegato in questo articolo non era stato progettato per durare così tanto, quindi i continui ampliamenti, pensati come provvisori sono diventati permanenti.

Read more “Berlino-Schönefeld – lo scalo molto LOW di Berlino”

Aviation

easyJet prima compagnia a Berlino

Mentre Lufthansa rilancia su Alitalia con un piano simile a quello che ha ridato vita a Swiss, in casa a Berlino, più precisamente in quello che attualmente è lo scalo principale della capitale tedesca, easyJet si appresta a diventare la prima compagnia per numero di passeggeri e voli.

Successivamente all’accordo di qui vi parlavo in questo articolo qualche giorno fa, il vettore continua a rendere noti i suoi piani di espansione nello scalo di Berlino Tegel,

Grazie ai 25 Airbus acquisiti da AirBerlin, che aggiunti a quelli già basati su Berlin-Schönefeld di easjYet arriverà a 37 ed agli  slot acquisiti,  easyJet potrà davvero dare del filo da torcere a Lufthansa che non ha come HUB Berlino ma Francoforte e Monaco e diventare il primo vettore della capitale tedesca.

Il vettore ha sostenuto che l’accordo “è coerente con la strategia di easyJet di investire nei principali aeroporti in Europa “, consentendole di gestire in piena autonomia il traffico di corto e medio raggio dalla capitale, diventandone il principale vettore,

A partire dalla stagione estiva 2018, la compagnia dovrebbe lanciare diverse rotte nazionali ed Europee, quelle di AirBerlin di cui ha acquisito gli slot erano: Düsseldorf, Colonia, Francoforte, Stoccarda, Norimberga,Monaco di Baviera, Vienna e Zurigo.

Berlino

Titanic hotel #Berlino

Sto terminando di programmare il mio viaggio a Berlino dal 15 al 18 dicembre e neanche questa volta sto lasciando nulla al caso, l’hotel deve essere scelto con molta cura, ho trovato un’ottima offerta su ANOMA  per il TITANIC Chaussee Berlin con prima colazione si attesta intorno ai 75 euro a notte, che per un 4 stelle di questo livello è davvero basso e le recensioni su Tripadvisor alle quali presto si aggiungerà la mia, non lasciano dubbi.

L’hotel è in un ottima posizione in Chausseestrasse 30, non distante dalle attrazione più famose di Berlino e nelle immediate vicinanze della fermata della Metro.

L’hotel dispone di SPA, piscina, ristorante, sale riunioni ed aperto non più di due anni fa, davvero bello, ecco qualche foto:

La camera, questa è quella standard:

La reception, il ristorante e il bar:

ed infine la SPA …

Cosa ne dite ? Ben spesi vero?

Come arrivare ? La soluzione più veloce dall’aeroporto di Berlin-Schönefeld  è questa come suggerito da citymapper , la fermata della metro è Naturkundemuseum sulla routeicon-de-berlin-BVGUbahn-U6-24@2x.png dopo aver preso dall’aeroporto il treno static-img.pngRB14, tempo di viaggio di circa 50 minuti.
Bene ora non mi resta che godermi questo viaggio a Berlino con una piacevole pausa di relax nella SPA, il cui costo giornaliero per gli ospiti è di appena 12 euro, questo il sito .
Seguirà una recensione più dettagliata dopo il mio soggiorno.