Conflitto Ucraina Russia

Pobeda ‘cannibalizza’ 16 Boeing B737 per pezzi di ricambio

Tempo di lettura 2 minuti

La compagnia aerea russa Pobeda, parte del Gruppo Aeroflot, ha deciso di ridurre la sua flotta operativa di 16 Boeing B737-800, voleranno solo 25, mentre gli aerei fermi verranno utilizzati per i pezzi di ricambio.

E’ lo stesso CEO di Pobeda Andrei Yurikov a comunicarlo in una lettera ai suoi dipendenti, dove specifica che la decisione è stata presa per garantire la sicurezza in volo.

Read more “Pobeda ‘cannibalizza’ 16 Boeing B737 per pezzi di ricambio”
Conflitto Ucraina Russia

Ancora meno speranze per i lessor dalla Russia

Tempo di lettura 2 minuti

Con la legge approvata la scorsa settimana dal governo russo, il 50% degli aerei immatricolati alle bermuda o altri paesi esteri, sono stati registrati in Russia.

Il maggior numero di aeromobili noleggiati o acquistati da compagnia aeree russe, sono registrati alle bermuda, che ne ha sospeso tutti i certificati di aeronavigabilità, l’Irlanda ha preso la stessa decisione, secondo il diritto internazionale gli aeromobili non potrebbero quindi più volare, invece con la registrazione in Russia, anch’essa non consentita in quanto sono ancora registrati alle Bermuda, continuano a volare nei voli domestici, fintantoché avranno la necessità di pezzi di ricambio, che la Russia non riesce per ora a trovare, sottoposti ad embargo.

Read more “Ancora meno speranze per i lessor dalla Russia”
Conflitto Ucraina Russia

Guerra in Ucraina sta interrompendo flussi di traffico in…

Tempo di lettura < 1 minuto

L’invasione russa in Ucraina, una guerra spregevole, come tutte le guerre, noi tutti la condanniamo, come condanniamo il pazzo che l’ha voluta. Una guerra che continua a interrompere i flussi di traffico in alcune aree di EUROCONTROL.

Come mostrano i dati dell’ultimo Data Snapshot di EUROCONTROL, i voli continuano a deviare evitando lo spazio aereo ucraino e russo, i dati di EUROCONTROL sono confrontati con quelli di febbraio 2022, prima dell’invasione dell’Ucraina e con i dati di metà marzo.

Read more “Guerra in Ucraina sta interrompendo flussi di traffico in un’ampia zona”
Aeroporti di Milano SEA

SEA da il suo contributo ai rifugiati ucraini in…

Tempo di lettura < 1 minuto

SEA ha messo a disposizione i mezzi e con il volontariato dei dipendenti di SEA, sono al servizio della solidarietà, per aiutare insieme a Fondazione Progetto Arca, le famiglie ucraine rifugiate nei campi di prima accoglienza al confine con la Romania.

Questa sera partiranno da Malpensa 3 camion e 1 monovolume, con 11 dipendenti SEA che daranno il loro contributo.

Read more “SEA da il suo contributo ai rifugiati ucraini in Romania”
Aeroflot

Azimuth Aeroflot, eludono sanzioni, rivincita per Sukhoi Superjet 100

Tempo di lettura < 1 minuto

Il Sukhoi Superjet 100. (SSJ 100) nella flotta di entrambe le compagnie, per il gruppo Aeroflot, il maggior numero è in Rossiya, è interamente prodotto con pezzi fabbricati in Russia, motori compresi.

Aeroflot per la mancanza di pezzi di ricambio sta utilizzando quasi esclusivamente il Sukhoi Superjet 100, anche Azimuth che ha una flotta di 15, Aeroflot 9, Rossiya ne ha 76, Azimuth è stata autorizzata a volare all’estero, ovviamente dove è ancora permesso volare alle compagnie aeree russe, i Sukhoi Superjet 100 non sono in leasing con società straniere, quindi non a rischio sequestro.

Read more “Azimuth Aeroflot, eludono sanzioni, rivincita per Sukhoi Superjet 100”
Conflitto Ucraina Russia

SkyUp sta operando voli di evacuazione per gli ucraini

Tempo di lettura < 1 minuto

SkyUp, compagnia aerea ucraina, che la scorsa settimana ha lanciato un appello alle compagnie europee per noleggiare i suoi aerei, al sicuro fuori dall’Ucraina, sta operando voli di evacuazione per gli ucraini in fuga.

Dal 6 al 17 marzo 2022, la compagnia ha effettuato 8 voli, che hanno permesso a 1248 ucraini di essere trasferiti in Israele, trasportati anche 83 animali domestici, membri a pieno titolo delle loro famiglie adottive.

Read more “SkyUp sta operando voli di evacuazione per gli ucraini”
Lavrov Conflitto Ucraina Russia

Lavrov accusa l’occidente di terrorismo dell’informazione

Tempo di lettura 2 minuti

il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un’intervista al canale televisivo RT, accusa i media occidentali, tranne la FOX, di utilizzare “terrorismo dell’informazione” ovvero utilizzare i canali di comunicazione per attaccare la Russia su ogni fronte, con TikTok “il lavaggio del cervello dei bambini”.

La Russia a casa sua, perchè solo con chi detiene sotto minaccia riesce a farlo, utilizza ogni canale di comunicazione, dopo aver costretto a chiudere sotto minaccia tutte le testate indipendenti e le sedi estere dei canali televisivi e dei giornali occidentali in Russia, per fare il ‘lavaggio del cervello‘ ai Russi.

Read more “Lavrov accusa l’occidente di terrorismo dell’informazione”
Conflitto Ucraina Russia

Forte domanda di viaggi in Europa e Stati Uniti

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo 2 anni di Covid-19, se a far paura poteva essere, per ultima in ordine di tempo la variante Omicron, oggi ne l’aumento del costo del carburante, ne la guerra in Ucraina, frenano la domanda di viaggi e vacanze.

Un dato positivo diffuso da tour operator e compagnie aeree europee e USA, che conferma la ripresa e un indubbia ‘voglia’ di partire dopo due anni di isolamento e restrizioni, pur solidali con il popolo ucraino, non è la guerra a far paura ai passeggeri di Europa ed USA, che se da un lato offrono solidarietà ed aiuti all’Ucraina, non sono assolutamente disposti a dare spazio ai capricci del dittatore Vladimir Putin, con una Russia isolata e che rimarrà tale per diverso tempo.

Read more “Forte domanda di viaggi in Europa e Stati Uniti”
Conflitto Ucraina Russia

Trenitalia, gratis i viaggi per i rifugiati ucraini

Tempo di lettura < 1 minuto

Nei primi 5 giorni dall’arrivo in Italia, per permettere di raggiungere il luogo dove verranno ospitati in attesa di tornare in patria, i rifugiati ucraini, potranno viaggiare gratis con Intercity, Eurocity e Regionali in Italia.

Un aiuto logistico, un gesto di concreta vicinanza alla popolazione ucraina di Trenitalia e dell’Italia. Sono previste agevolazioni sui convogli di Trenitalia in favore dei cittadini ucraini al fine di garantire supporto alle persone in fuga dalla guerra, permettendogli di arrivare nelle strutture ricettive messe a loro disposizione e nei complessi organizzati per la cura e l’assistenza sanitaria.

Read more “Trenitalia, gratis i viaggi per i rifugiati ucraini”
Conflitto Ucraina Russia

EASA: misure restrittive Russia

Tempo di lettura 5 minuti

Nell’avviso della EASA a tutti gli stakeholders interessati dalle sanzioni imposte alla Russia dalla Unione Europea in seguito all’invasione dell’Ucraina da parte dell’esercito Russo, sono elencate tutte le misure restrittive nei confronti dei richiedenti dell’EASA e dei titolari di certificati. 

L’avviso fornisce inoltre ulteriori informazioni sull’impatto di tali misure restrittive su alcuni dei diritti e degli obblighi delle imprese di trasporto aereo ai sensi delle norme sulla sicurezza aerea che rientrano nel campo di applicazione del regolamento (UE) 2018/1139.

Read more “EASA: misure restrittive Russia”