Airbus

Airbus: accordo raggiunto con Spirit AeroSystem

  • 3 settimane fa
  • 2minuti

Airbus ha firmato un accordo vincolante con Spirit AeroSystems per una potenziale acquisizione di significative attività produttive di componenti per Airbus.

Questo accordo punta a garantire una fornitura stabile per i programmi di aeromobili commerciali di Airbus, attraverso un approccio più sostenibile, sia dal punto di vista operativo che finanziario, per i diversi pacchetti di lavoro di cui Spirit AeroSystems è attualmente responsabile. Segue anche l’acquisizione in corso da parte di Boeing dei siti produttivi di Spirit che producono parti per il produttore di aeromobili americano in difficoltà.

L’accordo include l’acquisizione dei siti Spirit responsabili della produzione delle sezioni di fusoliera dell’A350 a Kinston, North Carolina, USA, e a St. Nazaire, Francia; delle ali e della parte centrale della fusoliera dell’A220 a Belfast, Irlanda del Nord, e Casablanca, Marocco; e dei piloni dell’A220 a Wichita, Kansas, USA.

Airbus riceverà una compensazione di 559 milioni di dollari da Spirit e si impegnerà nell’ammodernamento dei siti attualmente in perdita, per cui pagherà un importo simbolico di 1 dollaro per acquisirne la proprietà.

La conclusione di accordi definitivi è condizionata a un ulteriore processo di due diligence. Nonostante non ci sia certezza della finalizzazione della transazione, tutte le parti coinvolte sono impegnate a lavorare con impegno e in buona fede per portare avanti e concludere il processo nel minor tempo possibile.