Delta

La nuova Delta One Lounge a New York-JFK

  • 3 settimane fa
  • 7minuti

La Delta One Lounge di New York-JFK ridefinisce gli standard di accoglienza aeroportuale, essendo la prima del suo genere e la più estesa tra le lounge Delta Sky Club.

Posizionata tra il Concourse A e B del Terminal 4, vicino al controllo sicurezza principale, questa ampia lounge di oltre 3.600m2 propone un’ampia gamma di esperienze e servizi di alto livello per i viaggiatori, che spaziano dalla gastronomia di qualità ai trattamenti spa, fino al servizio di maggiordomo.

“I nostri team hanno curato ogni minimo dettaglio per assicurarsi che gli ospiti di Delta One Lounge vivano un’esperienza davvero memorabile”, ha affermato Claude Roussel, Vice President – Delta Sky Clubs and Lounge Experience.Si tratta di una nuova era per Delta: questa lounge eleva gli standard sotto tutti i punti di vista, dai comfort all’offerta gastronomica, fino al livello di servizio personalizzato. Vogliamo che i nostri ospiti percepiscano cosa fa veramente la differenza, e che si sentano davvero accolti dal momento in cui varcano la soglia della nostra nuova lounge.”

Una destinazione unica nel suo genere nella Grande Mela

L’ambiente della Delta One Lounge incarna la magia di Manhattan: entrando, si perde la sensazione di trovarsi in un aeroporto. Come nuova meta alla moda di New York City, la lounge evoca vari luoghi iconici della città, con dettagli finemente elaborati per incantare tanto i residenti quanto gli amanti del design.

Il design distintivo delle luci dell’elegante bar, che offre interpretazioni sofisticate dei cocktail tradizionali, trae ispirazione dall’Art-Deco. Il soffitto e i vetri lavorati richiamano le decorazioni in foglia d’oro e i lampadari del Radio City Music Hall.

Un richiamo alla vecchia New York è rappresentato anche dal bancone in marmo bianco del Market and Bakery, che si ispira ai banconi retrò dei negozi di specialità gastronomiche. I mosaici in marmo a forma di ventaglio nella zona pranzo del Market vogliono richiamare le famose brasserie di New York e il soffitto a nido d’ape sopra il bancone rende omaggio al terminal JFK originale, progettato dall’architetto Eero Saarinen.

Le linee sovrapposte iconiche del ponte di Brooklyn hanno ispirato l’impianto di luci sospese nella sala da pranzo. Così come l’aeroporto New York-JFK è un portale per il mondo, la Delta One Lounge espone opere d’arte che rispecchiano l’ampiezza globale dell’aeroporto: la galleria della lounge ospita infatti opere di artisti dall’Europa, Sud Africa, India, Giappone, Cuba e altri paesi. Questi elementi di design conferiscono alla lounge un’atmosfera unica, contemporanea eppure profondamente legata alla storia della città.

Un tocco di alta moda con Missoni

La partnership recentemente annunciata da Delta con Missoni per gli amenity-kit in classe Delta One si riflette anche nella nuova lounge, con tocchi di design come cuscini, vasi e volumi per il tavolino da salotto che riportano il caratteristico design a zig-zag della casa di moda italiana.

Questa nuova partnership con Missoni porta la classe Delta One a un livello superiore, intrecciando maestria artigianale e design esclusivo nei più piccoli dettagli del viaggio, sia a terra che in volo.

Tante esperienze per un’unica lounge

Che si desideri una cena elegante, un momento di relax prima del volo o uno spazio per lavorare, la Delta One Lounge offre tutto il necessario.

La ristorazione

Per gli appassionati del buon cibo, la lounge offre un ristorante-brasserie da 140 coperti con menù di tre portate. Restaurant Associates e Union Square Events, seguendo il concept di Danny Meyer, hanno unito le forze per garantire un’offerta gastronomica di alto livello nella Delta One Lounge, dove i visitatori possono gustare una vasta gamma di piatti, dalla carne al pesce hamachi crudo, passando per le delizie italiane.

Per coloro che desiderano un’atmosfera più informale, c’è il Market and Bakery, che propone piatti ispirati agli ingredienti stagionali. Il servizio di bevande al carrello permette agli ospiti di essere serviti direttamente al tavolo dai camerieri, senza la necessità di alzarsi, proprio come in aereo.

Momenti Zen

Per un’ottimale preparazione al viaggio e per un completo relax, la nuova Delta One Lounge mette a disposizione un’area benessere dedicata, con nove capsule relax prenotabili, complete di poltrone massaggianti full-body e sedute per il riposo, oltre a trattamenti effettuati da terapisti certificati Grown-Alchemist, e molto altro ancora.

Accanto all’area benessere, la Serenity Lounge offre un ambiente calmo e silenzioso, ideale per distendersi prima del volo. L’illuminazione speciale delle lampade in questa lounge simula i colori della luce naturale che influenzano i ritmi circadiani, facilitando l’adattamento al fuso orario di destinazione.

Infine, al Rejuvenation Bar si possono trovare bevande analcoliche dissetanti, tisane e succhi di frutta ed erbe.

Per rinfrescarsi

Chi è appena atterrato e sente il peso di un lungo viaggio transatlantico si può rinfrescare in una delle otto eleganti suite con doccia, dotate di asciugamani, accappatoi e pantofole firmati Grown Alchemist. I vestiti e le scarpe che hanno bisogno di una rinfrescata possono invece essere lasciati nell’armadio della suite: verranno stirati e lucidati, per poi essere riposti nello stesso armadio, dal quale l’ospite li potrà prelevare dopo aver fatto la doccia.

Per il business

Gli ospiti che desiderano lavorare possono farlo in una delle otto cabine private insonorizzate situate nella lounge, e all’occorrenza avere a disposizione un secondo monitor per completare eventuali lavori dell’ultimo minuto.

Terrazza con vista

Gli ospiti della nuova Delta One Lounge possono godere della vista sulle piste di volo da una terrazza arredata con una molteplicità di piante che variano con il cambiare delle stagioni.

Questa lussureggiante oasi all’aperto con tetto retrattile è progettata per stimolare i sensi e rilassarsi, ed è aperta ogni giorno dell’anno.

Un viaggio premium dall’inizio alla fine

La Delta One Lounge riflette l’attenzione di Delta nel garantire un’esperienza di alto livello ai viaggiatori, dalla loro accoglienza in aeroporto fino alla riconsegna dei bagagli.

Il percorso verso New York prende avvio dal check-in, posizionato sul lato destro del piano arrivi principale del Terminal 4, dove i passeggeri Delta One vengono ricevuti da un team di Elite Service che offre un’accoglienza di classe, con asciugamani caldi e snack leggeri. Questo autunno, verrà introdotta una corsia esclusiva per il controllo sicurezza, aumentando l’esclusività del servizio.

La Delta One Lounge all’Aeroporto di New York-JFK è pioniera in questo ambito e presto verranno inaugurate altre lounge: le nuove Delta One Lounge presso gli aeroporti internazionali di Los Angeles e Boston Logan saranno operative entro la fine dell’anno, estendendo l’esperienza premium a un numero maggiore di viaggiatori e hub.

Partire da New York per raggiungere destinazioni in tutto il mondo

La Delta One Lounge è già una meta ambita, ma i viaggiatori Delta possono anche partire da New York-JFK per destinazioni globali.

Delta vanta il maggior numero di voli e posti rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea da New York-JFK, con oltre 200 partenze nei giorni più trafficati verso più di 90 destinazioni nazionali e internazionali.

Quest’estate, Delta gestisce il suo più grande network transatlantico da New York-JFK, con più di 240 partenze settimanali verso 26 destinazioni, incluse nuove rotte come Napoli e il ritorno di servizi precedentemente sospesi come quello per Shannon, in Irlanda.

In aggiunta, questo inverno Delta espanderà la sua offerta: la partnership con LATAM porterà più servizi rispetto a qualsiasi altro vettore o joint venture tra New York e il Sud America. Con il ripristino del servizio giornaliero per Lagos, Nigeria (LOS) a partire dal 1° dicembre, Delta consoliderà ulteriormente la sua posizione di leader come la maggiore compagnia aerea americana per l’Africa.