Finnair

Finnair cancella 100 voli 20/21 novembre per sciopero

  • 2 anni fa
  • 3minuti

Finnair e’ stata costretta a cancellare circa 100 voli in partenza dall’aeroporto di Helsinki domenica 20 novembre e lunedì 21 novembre.

La causa uno sciopero indetto dall’Unione finlandese dei lavoratori dei trasporti AKT per l’equipaggio di cabina di Finnair a Helsinki tra domenica 20 novembre alle 15:00. EET e lunedì 21 novembre alle 15:00.

Le cancellazioni dei voli e il riposizionamento dei clienti sono iniziati sabato e il lavoro continua oggi.

Finnair informa i clienti delle cancellazioni dei voli utilizzando le informazioni di contatto fornite nella prenotazione e fa del suo meglio per offrire ai clienti un nuovo percorso verso la loro destinazione. I clienti possono anche controllare lo stato del loro volo nel servizio Gestisci prenotazione sul sito web di Finnair, dove possono anche verificare che le loro informazioni di contatto siano corrette.

Lo sciopero non riguarda i voli operati da Norra, né i voli il cui servizio di cabina è fornito dai partner di Finnair, come i voli per Singapore e l’India, o i voli operati da aeromobili e equipaggio di altre compagnie aeree, ad esempio per Barcellona e Madrid.

“Siamo profondamente dispiaciuti per la preoccupazione e l’inconveniente che questo sciopero sta causando ai nostri clienti e facciamo del nostro meglio per reindirizzare i nostri clienti il prima possibile”, afferma Jaakko Schildt, Chief Operating Officer di Finnair.

“È triste che il sindacato abbia scelto la strada di uno sciopero illegale invece dei negoziati. Per tutto l’autunno abbiamo discusso delle possibilità di risparmio con i sindacati, ma purtroppo non siamo stati in grado di ottenere un risultato con l’equipaggio di cabina. Speriamo ancora di trovare soluzioni insieme”, dice Schildt.

Durante l’autunno, Finnair ha negoziato con tutti i suoi gruppi di dipendenti sui risparmi necessari per ripristinare la redditività di Finnair.

Finnair ha subito notevoli perdite ed è fortemente indebitata soprattutto a causa dell’effetto sul traffico aereo della pandemia di covid-19 e la chiusura dello spazio aereo russo ha un impatto significativo sulla capacità di Finnair di generare profitti.

L’obiettivo principale è stato quello di trovare soluzioni di riduzione dei costi insieme ai dipendenti di Finnair.

Per l’equipaggio di cabina, Finnair ha proposto modifiche, ad esempio, all’efficienza di utilizzo dell’equipaggio, alle regole dell’hotel di sosta e alle regole aggiuntive di pagamento per ora per i voli lunghi, poiché la chiusura dello spazio aereo russo ha reso i tempi di volo verso l’Asia notevolmente più lunghi.

Poiché non è stato trovato alcun accordo con l’equipaggio di cabina, Finnair deve esaminare misure alternative. La scorsa settimana, Finnair ha annunciato di avviare negoziati sui piani per aumentare il subappalto del servizio di cabina sulle rotte a lungo raggio.

Il traffico di Finnair tornerà alla normalità lunedì pomeriggio, ma lo sciopero potrebbe ancora avere un impatto sui singoli voli dopo lunedì. I voli di ritorno per i voli a lungo raggio cancellati domenica e lunedì non saranno volati, e potrebbero esserci ritardi e cancellazioni sui singoli voli.