Ryanair

Ryanair: con OMV accordo fornitura 160.000 tonnellate SAF

Tempo di lettura < 1 minuto

Ryanair e OMV hanno siglato un accordo per la fornitura di carburante sostenibile per l’aviazione (SAF) agli aeroporti serviti da Ryanair in Austria, Germania e in Romania.

Con questo accordo Ryanair potrà acquistare fino a 160.000 tonnellate (53 milioni di galloni) di SAF da OMV nei prossimi 8 anni, risparmiando oltre 400.000 tonnellate di emissioni di CO2 (equivalenti a circa 25.000 Voli Ryanair da Dublino a Vienna).

Questo accordo contribuisce all’obbiettivo di Ryanair di utilizzare il 12,5% di SAF entro il 2030 e l’ambizione della compagnia aerea di raggiungere l’azzeramento delle emissioni entro il 2050.

Thomas Fowler, Director of Sustainability Ryanair, ha dichiarato: “SAF svolge un ruolo chiave nella nostra strategia di decarbonizzazione Pathway to Net Zero – in cui ci siamo impegnati ad aumentare il nostro utilizzo di SAF nei prossimi anni – un impegno che questo accordo con OMV aiuterà a portare avanti. OMV è un partner chiave per Ryanair in Austria, Germania e Romania e non vediamo l’ora di far crescere questa partnership come il più grande gruppo di compagnie aeree d’Europa. “

Nina Marczell, OMV Vice President Aviation, Fuels Distributors & Public Sector: “Ci impegniamo a ridurre la nostra carbon footprint e a supportare i nostri clienti nella riduzione della loro. Questo Memorandum di Intesa è una grande opportunità per accelerare gli sforzi volti alla sostenibilità di entrambe le aziende. Il carburante sostenibile per l’aviazione riduce significativamente le emissioni di CO2 e siamo lieti di collaborare con un partner forte come Ryanair e di fornire soluzioni per lo sviluppo sostenibile dell’industria aeronautica”.