Volotea

Domani il primo pellegrinaggio Volotea da Napoli a Lourdes

Tempo di lettura < 1 minuto

E’ infatti operativa dal 2 luglio con 2 frequenze settimanali la ratto Napoli – Tarbes Lourdes.

Nei prossimi giorni ripartono dallo scalo partenopeo, anche i voli per Lefkada e Rodi, rispettivamente il 5 e il 7 luglio.

Grazie alla nuova rotta per Lourdes, i passeggeri in partenza dal capoluogo campano potranno raggiungere comodamente una delle più importanti mete di pellegrinaggio in Europa, sede del famosissimo Santuario di Nostra Signora di Lourdes. Questo nuovo volo Napoli-Lourdes riconferma l’impegno di Volotea nell’offrire un ventaglio di destinazioni sempre più ampio in Campania. 

Siamo orgogliosi di confermare l’inaugurazione della nuova tratta per Lourdes che ci consente di ampliare ulteriormente la nostra proposta di voli in partenza dallo scalo di Napoli. Grazie al nuovo collegamento, i passeggeri campani avranno l’opportunità di raggiungere, con voli comodi e a prezzi convenienti, una delle principali mete di pellegrinaggio religioso. Quello spirituale rappresenta una fetta significativa dell’intero comparto turistico e, con questa nuova rotta, Volotea vuole contribuire al rilancio di un settore che ha molto sofferto a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, favorendo così la ripresa anche di questo tipo di viaggio ha dichiarato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea. 

Presso lo scalo di Capodichino sono disponibili 21 rotte, 9 domestiche – Cagliari, Catania, Genova, Lampedusa, Olbia, Palermo, Pantelleria (novità 2022), Torino e Venezia – e 12 all’estero di cui ben 8 verso le isole greche – Cefalonia, Heraklion/Creta, Mykonos, Preveza/Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante – 2 collegamenti con la Francia coi voli alla volta di Lourdes (novità 2022) e Nantes, 1 rotta verso Spagna diretta a Bilbao e 1 verso la Danimarca ad Aalborg (novità 2022).