Biofuel SAF

SGP BioEnergy annuncia il più grande impianto di produzione…

Tempo di lettura 3 minuti

Un team di importanti società del settore energetico guidato da SGP BioEnergy si è unito al governo di Panama ed ha annunciato il 18 maggio 2022 lo sviluppo del più grande hub mondiale di produzione e distribuzione di biocarburanti. 

Una volta completata in cinque anni, la Biorefineria Ciudad Dorada (Golden City Biorefinery), situata a Colon e Balboa, Panama , sarà la più grande bioraffineria avanzata e piattaforma di produzione di carburante per l’aviazione sostenibile (SAF) al mondo, producendo 180.000 barili al giorno (2,6 miliardi di galloni all’anno) di biocarburante.

I trasporti rappresentano il 27% delle emissioni di gas serra e l’unico modo per decarbonizzare molti settori, come l’aviazione, è integrare i combustibili fossili con biocarburanti compatibili“, ha affermato Randy Delbert Letang , CEO di SGP BioEnergy. Questa struttura non solo porta carburanti più puliti online a breve termine, ma la sua costruzione in un hub centrale del commercio globale, che serve oltre 1.000 porti, catalizza l’industria a lungo termine fornendo immediatamente un costo inferiore dei biocarburanti, riducendo gli sprechi e rivoluzionando economia agricola”.

Sviluppato in collaborazione con proprietari terrieri privati, Panama Oil Terminals (POTSA) e il governo di Panama , questo progetto riutilizzerà le strutture esistenti che attualmente elaborano e immagazzinano il 70% dell’olio combustibile per bunker del paese per la raffinazione e lo stoccaggio di biocarburanti derivati ​​da oli vegetali appositamente coltivati , e rifiuti di grassi e grassi. Ridurrà immediatamente dell’80% la produzione di carbonio della struttura, rivoluzionando l’economia della regione e sostenendo più di 1.000 posti di lavoro ben pagati.

Il nostro paese accoglie con favore questa struttura di produzione e logistica di biocarburanti che aiuterà l’America Latina e il mondo nella transizione energetica e contribuirà all’innovazione del cambiamento climatico. La posizione geografica unica di Panama , la piattaforma logistica esistente e le zone economiche speciali lo rendono il luogo perfetto per questa struttura “Siamo molto entusiasti dei 1.000 posti di lavoro che questo investimento genererà per la popolazione di Colon e Panama . Inoltre, ha il potenziale per stimolare il settore agricolo panamense producendo materie prime bioenergetiche a livello locale“, ha affermato Laurentino Cortizo , Presidente della Repubblica di Panama .

La tecnologia proprietaria di Topsoe

Un’innovazione chiave che rende possibile la struttura è la tecnologia proprietaria di Topsoe, utilizzata in più di una dozzina di strutture in tutto il mondo che hanno più di 650.000 barili al giorno di capacità rinnovabile.

Henrik Rasmussen , Managing Director, The Americas, Topsoe , ha dichiarato: “Siamo molto felici di concedere in licenza le nostre tecnologie HydroFlex™ e H2 Bridge™ per questo entusiasmante progetto di combustibili rinnovabili a Panama e di supportare SGP BioEnergy nella loro ambizione di fornire diesel e jet rinnovabili combustibili per i mercati locali e globali”. 

La raffineria sarà sviluppata in tre fasi, ciascuna nell’arco di 5 anni con l’obiettivo di aumentare la produzione di 60.000 barili al giorno per ciascuna fase. SGP BioEnergy ha selezionato Fluor, il leader del mercato di ingegneria, approvvigionamento e costruzioni nella raffinazione, insieme alla sua affiliata con sede in Messico ICA Fluor, per eseguire lo studio di ingegneria front-end”.

Le compagnie aeree si sono impegnate a utilizzare i biocarburanti per sostenere un milione di voli e ridurre le emissioni di anidride carbonica in media del 70%. Questo importante cambiamento deriva dallo slancio globale per la decarbonizzazione, comprese iniziative normative e importanti impegni aziendali. Il team di gestione di SGP BioEnergy ha una comprovata esperienza nell’assicurare contratti con le principali compagnie aeree che si impegnano a decarbonizzare le proprie operazioni e a fornire ai propri clienti opzioni di viaggio a basse emissioni di carbonio a un prezzo competitivo con il carburante convenzionale per aerei. 

Per finanziare il progetto, SGP BioEnergy ha collaborato con Goldman Sachs per identificare gli investitori che hanno condiviso la visione dell’azienda per un migliore mix energetico che includa biocarburanti rinnovabili. Il paese di Panama è stato un partner ideale per sostenere il potenziale finanziario del progetto, date le sue zone franche, l’impegno per l’innovazione nell’energia pulita e la piattaforma globale per trasportare i combustibili in oltre 1.000 porti in tutto il mondo.

L’agenda di transizione energetica di Panama sta creando opportunità di trasformazione che ci stanno posizionando come un paese innovativo che fornirà combustibili puliti per aggirare l’era dei combustibili fossili“, ha affermato il dott. Jorge Rivera Staff , segretario nazionale per l’energia di Panama . “Oggi Panama sta espandendo il suo ruolo di hub energetico regionale, sostenendo anche l’agricoltura locale”.

SGP BioEnergy: un leader nel settore delle bioenergie impegnato nella scienza della soluzione sostenibile delle sfide energetiche globali. Indipendentemente dagli interessi petroliferi legacy, il nostro ecosistema di partner in agricoltura, finanza, produzione e tecnologia sta lavorando insieme per rendere i biocarburanti avanzati su scala industriale una realtà per una serie consolidata di clienti che condividono la nostra passione per un futuro più sostenibile.

Topsoe: Fondata nel 1940, Topsoe è un leader globale nello sviluppo di soluzioni per un mondo decarbonizzato, fornendo tecnologia, catalizzatori e servizi per la transizione energetica mondiale. “La nostra missione è combattere il cambiamento climatico aiutando i nostri partner e clienti a raggiungere i loro obiettivi di decarbonizzazione e riduzione delle emissioni, compresi quelli in settori difficili: aviazione, spedizione e produzione di materie prime cruciali. Dalle sostanze chimiche a basse o zero emissioni di carbonio, ai combustibili rinnovabili e all’upcycling della plastica, siamo in una posizione unica per aiutare l’umanità a realizzare un futuro sostenibile.” Topsoe ha sede in Danimarca , con 2.100 dipendenti che servono clienti in tutto il mondo. Per saperne di più, visitare www.topsoe.com .