Conflitto Ucraina Russia

Eurovision Song Contest, ha vinto l’Ucraina e la pace

  • 2 anni fa
  • 4minuti

Ieri sera a Torino al termine della terza serata dell’Eurovision Song Contest 2022 ha vinto l’Ucraina, una rivincita per un popolo che sta subendo una guerra, migliaia di morti dove l’unico colpevole è il dittatore russo Vladimir Putin.

Complimenti al gruppo Kalush Orchestra che ha vinto meritatamente con la bellissima Stefania, dedicata alle madri Ucraine, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha subito commentato: “Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l’Europa“.

L’esibizione del gruppo Kalush Orchestra che ha vinto meritatamente con la bellissima Stefania l’Eurovision Song Contest 2022 a Torino

Nel 2023 dovrebbe essere quindi l’Ucraina ad ospitare l’Eurovision Song Contest, lo speriamo tutti, perché vorrà dire che questa guerra sarà finita e non vediamo l’ora di visitare l’Ucraina e le sue splendide città, di cui prima della guerra, è giusto dirlo, molti di noi non ne conoscevamo le bellezze.

il presidente ucraino Volodymyr Zelensky: “L’anno prossimo l’Ucraina ospiterà il contest per la terza volta nella storia. Faremo tutto il possibile affinché possa essere Mariupol la città ospitante”. Non a caso Zelensky ha scelto Mariupol, città dove sono stati commessi crimini di guerra dall’esercito russo, a danno di civili, uomini, bambini e donne.

Stanotte la tua canzone ha conquistato il nostro cuore. Celebriamo la tua vittoria in tutto il mondo. L’Ue è con te“, scrive la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Anche il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, citando anche alcuni versi della canzone vincitrice, ‘Stefania‘: “Troverò sempre la strada di casa, anche se tutte le strade sono distrutte“, una citazione importante e si augura che “l’Eurovision del prossimo anno possa essere ospitato a Kiev in un’Ucraina libera e unita“.

La classifica dell’Eurovision Song Contest 2022 di Torino

1. 🇺🇦 Ukraine: Kalush Orchestra – Stefania (631 points)

2. 🇬🇧 United Kingdom: Sam Ryder –Spaceman (466 points)

3. 🇪🇸 Spain: Chanel – SloMo (459 points)

4. 🇸🇪 Sweden: Cornelia Jakobs – Hold Me Closer (438 points)

5. 🇷🇸 Serbia: Konstrakta – In Corpore Sano (312 points)

6. 🇮🇹 Italy: Mahmood & BLANCO – Brividi (268 points)

7. 🇲🇩 Moldova: Zdob și Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul (253 points)

8. 🇬🇷 Greece: Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together (215 points)

9. 🇵🇹 Portugal: MARO –Saudade Saudade (207 points)

10. 🇳🇴 Norway: Subwoolfer – Give That Wolf A Banana (182 points)

11. 🇳🇱 Netherlands: S10 – De Diepte (171 points)

12. 🇵🇱 Poland: Ochman – River (151 points)

13. 🇪🇪 Estonia: Stefan – Hope (141 points)

14. 🇱🇹 Lithuania: Monika Lui – Sentimentai (128 points)

15. 🇦🇺 Australia: Sheldon Riley – Not The Same (126 points)

16. 🇦🇿 Azerbaijan: Nadir Rustamli – Fade To Black (106 points)

17. 🇨🇭 Switzerland: Marius Bear – Boys Do Cry (78 points)

18. 🇷🇴 Romania: WRS – Llámame (65 points)

19. 🇧🇪 Belgium: Jérémie Makiese – Miss You (64 points)

20. 🇦🇲 Armenia: Rosa Linn – Snap (61 points)

21. 🇫🇮 Finland: The Rasmus – Jezebel (38 points)

22. 🇨🇿 Czech Republic: We Are Domi – Lights Off (38 points)

23. 🇮🇸 Iceland: Systur – Með Hækkandi Sól (20 points)

24. 🇫🇷 France: Alvan & Ahez – Fulenn (17 points)

25. 🇩🇪 Germany: Malik Harris – Rockstars (6 points)

Il gruppo Kalush Orchestra che ha vinto meritatamente con la bellissima Stefania l’Eurovision Song Contest 2022 a Torino foto:  EBU / CORINNE CUMMING

Kalush Orchestra è una band hip-hop ucraina che combina motivi etnici con suoni moderni utilizzando diversi strumenti folk.

La band prende il nome dalla città ucraina di Kalush. Situato ai piedi dei Carpazi, funge da mascotte che ispira la band a coinvolgere diversi elementi folk e autentica musica ucraina nelle loro canzoni. Inoltre, è la città natale del membro della band Oleh Psiuk.

La loro voce dell’Eurovision, Stefania, è un tributo alla madre di Oleh, che ha sentito solo per la prima volta quando ha visto la band competere nello spettacolo di selezione dell’Eurovision dell’Ucraina, Vidbir .

Uno dei membri del gruppo ha già esperienza dell’Eurovision Song Contest: Ihor si è recato a Rotterdam l’anno scorso per competere con l’altra sua band, i Go_A.

Mika, Laura Pausini e Alessandro Cattelan e ‘mamma‘ Rai

Congratulazioni anche a loro, i tre conduttori: Mika, Laura Pausini e Alessandro Cattelan e ai tecnici, al personale Rai che ha ancora una volta dimostrato quanto grande sia la nostra televisione pubblica, tecnologia, innovazione, creatività, professionalità…

Torino

Non possiamo non confermare quanto la città di Torino sia in grado di ospitare grandi eventi, con le strutture in città, non solo il Pala Olimpico, realizzato in occasione delle olimpiadi invernali di Torino del 2006, complimenti Torino!

Il logo dell’Eurovision Song Contest proiettato sulla Mole Antoneliana a Torino.