JetBlue Airbus A220-300 inaugural test flight British Airways

Le compagnie riducono pro-attivamente l’operativo per limitare i disagi

Tempo di lettura 5 minuti

Sono diverse le compagnie aeree in tutto il mondo, che stanno iniziando a riprogrammare il loro operativo di voli previsto per questa estate, in modo pro-attivo per limitare al minimo, i disagi per i passeggeri, per la mancanza di personale dovuta anche alle assenze causa malattia, ovvero contagio covid-19, ma non solo.

Alcune compagnie aeree stanno anche riscontrando una crescita delle assenze giustificate da “fatigue” ovvero il personale tornato al lavoro, spesso con turni più intensi del solito, anche per ricoprire le assenze, stanco rimane assente dal lavoro, questa possibilità è data al personale di volo, per garantire la sicurezza del passeggero, in quanto può lavorare solo nel caso in cui le sue capacità psico-fisiche siano ottimali.

Per proseguire la lettura dell'articolo sono disponibili 3 pacchetti di abbonamento:

giornaliero, settimanale e mensile. Al costo di 1 euro per il giornaliero, 5 euro 1 settimana, 10 euro in PROMO per il mensile, senza rinnovo automatico.

Con ogni abbonamento, per tutta la durata scelta, si potrà accedere a tutti i contenuti a pagamento di WEtravel.biz

Effettua qui la registrazione

Se sei iscritto ma no hai effettuato l'accesso accedi qui.