Alaska Airlines

Alaska Airlines, gli aeroporti come luoghi da vivere

Tempo di lettura 4 minuti

Alaska Airlines, ma più in generale tutte le compagnie americane, hanno una concezione un pò diversa rispetto a quelle europee, Sia le europee che quelle USA pongono al centro l’esperienza del cliente, ovviamente compatibilmente con il livello di servizio di ogni singola compagnia, ma nei maggiori aeroporti degli Stati Uniti e nelle basi principali , i singoli vettori, hanno terminal dedicati o aree dedicate, che personalizzano al massimo, secondo la loro brand-identity, con una concezione un pò diversa del ‘trasporto aereo‘.

Alaska Airlines sta investendo miliardi in importanti miglioramenti nei suoi aeroporti chiave per assicurare ‘un viaggio fantastico‘ ai propri passeggeri, purché il viaggio inizia quando usciamo da casa per raggiungere l’aeroporto, ma ancora di più in aeroporto che deve essere visto come un luogo da vivere, non un luogo di transito.

Per proseguire la lettura dell'articolo sono disponibili 3 pacchetti di abbonamento:

giornaliero, settimanale e mensile. Al costo di 1 euro per il giornaliero, 5 euro 1 settimana, 10 euro in PROMO per il mensile, senza rinnovo automatico.

Con ogni abbonamento, per tutta la durata scelta, si potrà accedere a tutti i contenuti a pagamento di WEtravel.biz

Effettua qui la registrazione

Se sei iscritto ma no hai effettuato l'accesso accedi qui.