American Airlines

America Airlines amplia presenza al LHR T5 British Airways

Tempo di lettura 2 minuti

A partire dal 27 marzo, American Airlines amplierà ulteriormente la propria presenza nel Terminal 5 dell’aeroporto internazionale di Londra Heathrow (LHR) con (fino a)n 11 voli giornalieri per la stagione estiva. 

Consentirà ai clienti di American Airlines che si collegano con British Airways, partner di Atlantic Joint Business, così come con altri vettori della oneworld Alliance, un esperienza in aeroporto e di viaggio più fluida e l’accesso alle sei lounge premium di British Airways.

“Londra è una porta d’ingresso fondamentale per i nostri clienti che viaggiano in tutto il mondo“, ha affermato Jose Freig, Vice President of International Operations and Premium Guest Services di American“Co-locando insieme ai nostri partner nel Terminal 5, i nostri clienti congiunti godranno di una comodità senza precedenti durante la connessione. Non vediamo l’ora di integrare ulteriormente le nostre operazioni quest’estate, sia negli Stati Uniti che a Londra, poiché miriamo a continuare a migliorare l’esperienza dei nostri clienti”.

Fino al 30 ottobre, i voli di American tra LHR e Dallas-Fort Worth (DFW), Los Angeles (LAX), Miami (MIA) e New York (JFK) arriveranno e partiranno dal Terminal 5.

Di conseguenza, i passeggeri in coincidenza con British Airways Airways al Terminal 5 verso destinazioni in tutto il mondo potranno effettuare lo scalo in aeroporto utilizzando tutti i servizi del T5 British Airways senza la necessità di spostarsi in un altro Terminal dell’aeroporto di Londra Heathrow, riducendo i tempi e con un esperienza meno stressante e più fluida.

La mossa porterà i partner di Atlantic Joint Business, inclusa Iberia, ancora più vicini, costruendo i piani recentemente annunciati per tutti e tre i vettori di co-localizzare le operazioni al Terminal 8 di JFK a partire dal 1° dicembre.

Siamo lieti di accogliere i clienti e i colleghi di American Airlines nella nostra sede principale: il Terminal 5 di Londra Heathrow“, ha affermato Neil Chernoff, Direttore della rete e delle alleanze di British Airways. In qualità di nostro partner, speriamo che apprezzino le strutture per i clienti e la possibilità di continuare le connessioni che possiamo offrire. Tra British Airways e American, opereremo 14 partenze al giorno per New York City, offrendo ai clienti l’orario più conveniente sotto lo stesso tetto. A dicembre ci trasferiremo al Terminal 8 ristrutturato e ampliato del JFK New York, che porterà una serie di vantaggi ai nostri clienti, tra cui una migliore esperienza di trasferimento, consentendo loro di viaggiare verso più di 30 destinazioni negli Stati Uniti, nei Caraibi e in America Latina con American Airlines”.

I voli di American tra Londra e Boston (BOS), Charlotte (CLT), Chicago (ORD), Philadelphia (PHL), Phoenix (PHX) e Raleigh-Durham, North Carolina (RDU), continueranno ad arrivare e partire dal Terminal 3 di LHR .