Londra Stansted STN

Restilyng a Londra Stansted per l’area partenze internazionali

Tempo di lettura 2 minuti

I passeggeri che volano da Londra Stansted quest’estate potranno godere di nuovi spazi commerciali e di ristorazione nell’area partenze internazionali, in fase di ristrutturazione.

L’aeroporto di Stansted sta investendo più di 12 milioni di sterline, insieme ai partner che gestiscono le aree retail e di ristorazione, per migliorare l’esperienza del cliente.

Ben Green, Retail Director di MAG, ha dichiarato:Vogliamo che tutti coloro che utilizzano London Stansted abbiano la migliore esperienza possibile mentre diamo il benvenuto a un numero sempre maggiore di passeggeri dopo l’interruzione causata dalla pandemia di Covid-19. Pronti in tempo per la vacanza estiva, avremo una varietà di nuovi ed entusiasmanti ristoranti e negozi punti vendita per il divertimento delle persone prima di decollare dall’aeroporto. Ognuno dei nuovi locali offrirà qualcosa di unico e integrerà i ristoranti di cibo e bevande esistenti che abbiamo attualmente. Da uno spuntino in movimento a un caffè veloce o un trattamento più lussuoso, i nostri passeggeri avranno l’imbarazzo della scelta”.

Tra le novità nuovi negozi e ristorazione, tra cui: Comptoir Libanais, Terracotta Italian Kitchen, The Perch, Sunnyside Café, Caffè Nero e Bottega prosecco bar.

Al centro dell’area partenze il nuovo grande World Duty Free, che raddoppierà le dimensioni attuali.

Il nuovo Superdry a Londra Stansted.

Nell’ambito del restyling, sono già stati aperti un nuovo Superdry e due negozi WHSmith. Il nuovo negozio di WHSmith, caratterizzato da un’accattivante fascia digitale, offre una selezione di libri, cibo e bevande, oltre al “negozio all’interno di un negozio” InMotion che dispone della tecnologia e degli accessori elettrici più recenti.

Mentre la ristrutturazione continua nei prossimi mesi, verranno rivelati i dettagli di ulteriori nuovi punti vendita.

È in corso anche un’importante campagna di assunzioni mentre l’aeroporto continua la sua ripresa dalla pandemia e guarda al futuro della stagione estiva. La maggior parte dei posti vacanti sono per agenti di sicurezza, ma ci sono anche opportunità disponibili nel settore della vendita al dettaglio, del servizio clienti e dell’ospitalità.