Swedavia

Swedavia: i dati di gennaio 2022

Tempo di lettura 3 minuti

A gennaio, oltre 1,1 milioni di passeggeri hanno volato attraverso i dieci aeroporti svedesi, con un calo del 61 per cento rispetto a gennaio 2019.

Come previsto, la ripresa del trasporto aereo è rallentata a gennaio rispetto ai mesi precedenti a causa della variante Omicron e dei viaggi stagionalmente più deboli durante il mese di gennaio. 

Rispetto a gennaio 2021, anch’esso fortemente colpito dalla pandemia, il volume dei passeggeri è aumentato del 224%. 

La Svezia allenta le restrizioni dal 9 febbraio 2022.

L’allentamento delle restrizioni in Svezia a partire dal 9 febbraio e in un certo numero di altri paesi europei fa ben sperare per un aumento dei viaggi in futuro, in particolare con la pausa invernale annuale e le vacanze di Pasqua che si avvicinano, poiché c’è una grande domanda repressa di viaggi. 

Nel frattempo, le compagnie aeree continuano a investire nel mercato svedese e nell’aeroporto di Stoccolma Arlanda.

Durante il primo mese dell’anno, i viaggi aerei sono stati fortemente influenzati dalle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia e alla diffusione della variante Omicron. Ma ora che le restrizioni vengono allentate in tutta Europa, prevediamo che la ripresa prenderà nuovo slancio e prevediamo di accogliere più passeggeri nei nostri aeroporti durante le vacanze invernali e pasquali e soprattutto quest’estate“, afferma Jonas Abrahamsson , presidente e CEO di Swedavia.

Continuiamo a prepararci ora per gestire al meglio un numero significativamente maggiore di passeggeri durante la primavera e l’estate. È gratificante data questa situazione che alcune delle nostre compagnie aeree continuino a investire ulteriormente in un forte accesso, con nuove rotte e nuovo traffico nei nostri aeroporti“, aggiunge Jonas Abrahamsson .

A gennaio, anche la tendenza del traffico interno è stata più debole rispetto al traffico internazionale rispetto allo stesso mese del 2019.

La maggior parte dei viaggi internazionali è stata verso altre destinazioni in Europa. L’accesso ai paesi al di fuori dell’Europa rimane fortemente limitato a causa delle restrizioni in questi paesi. 

Degli oltre 1,1 milioni di passeggeri a gennaio, 786.000 erano passeggeri internazionali e 323.000 passeggeri nazionali. 

I viaggi internazionali sono diminuiti del 58% mentre i viaggi nazionali sono diminuiti del 66% rispetto a gennaio 2019, prima della pandemia. Rispetto a gennaio 2021, il trasporto aereo è aumentato del 224% a gennaio, ma rispetto al 2019 si è registrato un calo totale del 61%.

Stoccolma Arlanda

L’aeroporto più grande della Svezia, l’aeroporto di Stoccolma Arlanda, aveva 733.000 passeggeri a gennaio, con una diminuzione del 59% rispetto a gennaio 2019. A gennaio, i viaggi internazionali sono diminuiti del 58% rispetto allo stesso mese del 2019, mentre i viaggi nazionali sono diminuiti del 63%. cent. Rispetto a gennaio dello scorso anno, a gennaio i viaggi sono aumentati del 219%.

Göteborg Landvetter

L’aeroporto di Göteborg Landvetter ha registrato un totale di 174.000 passeggeri a gennaio, con una diminuzione del 61% rispetto a gennaio 2019. I viaggi internazionali sono diminuiti del 59% mentre quelli nazionali sono diminuiti del 78% rispetto a gennaio 2019. Rispetto a gennaio 2021, l’aumento il volume dei passeggeri era del 270%.

Bromma Stoccolma

L’aeroporto di Bromma Stoccolma ha avuto un totale di 38.000 passeggeri a gennaio. Si tratta di una diminuzione del 78% rispetto a gennaio 2019, ma con un aumento di circa 34.000 passeggeri rispetto a gennaio dello scorso anno, quando l’aeroporto era quasi privo di traffico aereo.

Gli altri aeroporti svedesi.

Gli altri sette aeroporti della Svezia hanno avuto tutti un andamento dei passeggeri molto migliore a gennaio rispetto a gennaio dello scorso anno, ma a livelli che scendono ben al di sotto delle cifre dei passeggeri a gennaio 2019. L’aeroporto di Kiruna, seguito dall’aeroporto di Luleå, ha mostrato la ripresa più forte durante il mese rispetto a gennaio 2019.

Il totale dei passeggeri transitati negli aeroporti della Svezia è diminuito di un totale di oltre 60 milioni di dall’inizio della pandemia 23 mesi fa.

Informazioni più dettagliate sui dati sul traffico e sulle statistiche della Svezia sono disponibili sul sito web della Svezia: Statistik | Om Svezia . (In svedese.)