American Airlines

American Airlines ottiene il massimo punteggio sull’indice di uguaglianza…

Tempo di lettura 2 minuti

American Airlines ha ottenuto dalla Human Rights Campaign (HRC) il punteggio più alto possibile nel prestigioso Corporate Equality Index (CEI) 2021, ogni anno per 20 anni. 

Le aziende che ottengono il punteggio CEI massimo di 100 sono anche nominate “Best Places to Work” negli Stati Uniti.

Quando la Human Rights Campaign Foundation ha creato il Corporate Equality Index 20 anni fa, abbiamo sognato che i lavoratori LGBTQ – dalla fabbrica alla sede centrale – potessero avere accesso alle politiche e ai vantaggi necessari per prosperare e vivere la vita in modo autentico”, ha affermato Jay Brown , Human Rights Campaign Senior Vice President of Programs, Research and Training.  “Congratulazioni ad American Airlines per aver ottenuto il titolo di ‘Best Places to Work’ per l’uguaglianza LGBTQ quest’anno e ogni anno negli ultimi due decenni, dimostrando di essere un vero campione di uguaglianza e inclusione”.

American ha una lunga storia di supporto alla comunità LGBTQ

E’ stata la prima grande compagnia aerea statunitense a proteggere i membri del team LGBTQ includendo l’identità di genere e l’orientamento sessuale nelle politiche di non discriminazione sul posto di lavoro. American si è anche unita a Texas Competes per sostenere l’inclusione di LGBTQ nelle leggi sulla non discriminazione e nella protezione completa dei diritti civili.

Nel supportare le iniziative di sostegno LGBTQ, American è orgogliosa del riconoscimento di 20 anni con l’HRC per aver creato un ambiente di supporto e inclusivo per i membri del nostro team e i clienti.

Corporate Equality Index (CEI)

Il CEI è il principale sondaggio di benchmarking e rapporto della nazione che misura le politiche e le pratiche aziendali relative all’uguaglianza sul posto di lavoro LGBTQ. 

American è stata l’unica compagnia aerea a ottenere un punteggio perfetto (100) da quando il CEI è stato lanciato per la prima volta nel 2002 ed è l’unica compagnia aerea a ricevere questo punteggio ogni anno dall’inizio del premio.

Il primo anno della CEI, solo 13 aziende hanno ottenuto un punteggio massimo, a dimostrazione dell’incredibile impatto che la CEI ha avuto sul mondo degli affari nei suoi 20 anni di vita. Il CEI di quest’anno riflette la crescita in ogni categoria di misurazione, dall’adozione di politiche inclusive di non discriminazione ai benefici sanitari equi per i dipendenti transgender.

“Siamo orgogliosi di creare e mantenere un ambiente inclusivo per i membri del nostro team LGBTQ“, ha affermato Cedric Rockamore, Vice President of Global People Operations, Diversity Equity and Inclusion e Team Member Services di American Airlines. “Il nostro impegno per la diversità, l’equità e l’inclusione rimane al centro di tutto ciò che facciamo in American. Siamo grati ai nostri team per aver fornito una cultura aperta e inclusiva in cui persone di ogni estrazione si sentono accolte e possono portare il loro sé autentico nella nostra compagnia aerea”.

La CEI valuta le aziende in base a criteri dettagliati che rientrano in quattro pilastri centrali:

  • Politiche di non discriminazione tra entità aziendali.
  • Benefici equi per i lavoratori LGBTQ e le loro famiglie.
  • Sostenere una cultura inclusiva.
  • Responsabilità sociale d’impresa.

Il rapporto completo è disponibile online all’indirizzo hrc.org/cei. Per ulteriori informazioni sull’impegno di American per la diversità, l’equità e l’inclusione, visitare aa.com/diversity .