Airbus Atlantic

Airbus Atlantic: nuovo player globale per le aerostrutture

  • 2 anni fa
  • 2minuti

Il 1 gennaio 2022 è stata ufficialmente costituita Airbus Atlantic, una consociata interamente controllata da Airbus, nuovo player globale per le aerostrutture .

Airbus Atlantic, sarà un player globale nel settore delle aerostrutture, raggruppa i punti di forza, le risorse e le competenze dei siti Airbus di Nantes e Montoir- de-Bretagne, le funzioni centrali associate alle loro attività, nonché i siti STELIA Aerospace in tutto il mondo.

La costituzione di Airbus Atlantic, è parte del progetto di trasformazione annunciato nell’aprile 2021, volto a rafforzare la catena del valore dell’assemblaggio delle aerostrutture all’interno dell’assetto industriale di Airbus, attività considerata come core business.

Airbus Atlantic, conferma l’intenzione di Airbus per acquisire competitività, innovazione e qualità a vantaggio dei suoi programmi di oggi e di domani.

In quanto tale, Airbus Atlantic sarà un elemento essenziale nella catena del valore del gruppo e svolgerà un ruolo chiave per quanto riguarda la catena di fornitura delle aerostrutture, con più di 500 fornitori diretti (prodotti volanti) e più di 2.000 fornitori indiretti (prodotti di approvvigionamento generale) .

Al centro di Airbus, Airbus Atlantic mira a raccogliere le grandi sfide legate a un’industria aeronautica sostenibile, aprendo la strada a nuove tecnologie”, ha affermato Cédric Gautier, CEO di Airbus Atlantic. La nostra prima missione sarà garantire la soddisfazione di tutti i nostri clienti e stabilire nuovi standard di eccellenza in termini di qualità ed efficienza operativa. Ho piena fiducia nel talento, nell’entusiasmo e nell’impegno dei team di Airbus Atlantic per scrivere con successo questo nuovo capitolo della nostra storia”.

Con 13.000 dipendenti in 5 paesi e 3 continenti e un volume d’affari stimato di circa 3,5 miliardi di euro, Airbus Atlantic è il numero due al mondo per le aerostrutture, il numero uno al mondo per i posti dei piloti e si posiziona tra i primi tre per i passeggeri di Business Class e First Class sedili, che continuano ad essere commercializzati con il marchio STELIA Aerospace.