Boeing

777 Partner ordina 30 nuovi Boeing B737 MAX

Tempo di lettura < 1 minuto

777 Partner ordina 30 aerei Boeing B737 MAX aggiuntivi (un totale di 68 B737 MAX nel 2021).

Il nuovo ordine espande il portafoglio di velivoli commerciali di 777 Partners a un totale di 68 737 MAX, il B737 MAX è Valutato a 3,7 miliardi di dollari a prezzi di listino, l’ordine consentirà a 777 Partners di espandere le operazioni 737 MAX attraverso la flotta dei suoi vettori clienti low cost.

Tra queste la start-up australiana Bonza e la canadese Ultra Low cost Flair.

Siamo lieti di poter annunciare il quasi raddoppiamento delle dimensioni del nostro ordine con Boeing“, ha affermato Josh Wander , managing partner di 777 Partners. “Siamo da tempo fiduciosi nell’economia della famiglia 737 MAX, ma siamo particolarmente entusiasti della variante 737-8-200 che rappresenta la maggior parte dei nostri ordini aggiuntivi. Siamo fiduciosi che questo velivolo sarà il segno distintivo di ULCC/LCC risorsa, in particolare nel mercato dei posti sotto i 200. Con il ritorno della domanda di viaggio, il 777 ha accelerato la nostra ricerca di efficienza sia nei costi operativi che nell’impronta di carbonio presso i nostri vettori operativi. In queste aree il 737-8 è convincente e il 737-8 -200 non ha rivali.”

Apprezziamo molto i partner 777 per la loro fiducia nei nostri prodotti, compresi gli ordini ripetuti per il 737 MAX e l’espansione della loro flotta per includere il modello 737-8-200 ad alta capacità“, ha affermato Ihssane Mounir , vicepresidente senior delle vendite commerciali di Boeing e Marketing. 777 Partners sta consentendo la crescita dei suoi vettori low cost affiliati sfruttando la flessibilità, l’affidabilità e l’efficienza della famiglia 737 per servire i passeggeri negli anni a venire”.