China Airlines

Consegnato a China Airlines il primo A321neo motorizzato GTF

Tempo di lettura 2 minuti

China Airlines ha preso in consegna il suo primo aereo della famiglia Airbus A320neo, un A321neo con motori Pratt & Whitney GTF ™.

L’aereo, noleggiato da Air Lease Corporation (ALC), è arrivato a Taipei, Taiwan, dove la compagnia aerea lo sta preparando per l’entrata in servizio. Questo è il primo di 30 aeromobili A321neo che la compagnia aerea ha ordinato nel 2019.

“Siamo entusiasti di iniziare a gestire questa nuova flotta in collaborazione con Pratt & Whitney“, ha affermato Wang Houng, S.V.P. di China Airlines.I motori GTF altamente efficienti ed ecologici ci aiuteranno a spianare la strada a un futuro sostenibile, fornendo ai nostri passeggeri un’esperienza di volo più confortevole”.

L’ordine di China Airlines nel 2019 ha riguardato una combinazione di aeromobili di proprietà e in leasing con diritti di acquisto per altri cinque – oltre a un accordo completo EngineWise® a lungo termine per la manutenzione dei motori.

Pratt & Whitney e China Airlines hanno nuovamente rafforzato la loro relazione nel 2020, con la compagnia aerea che si è unita alla rete GTF MRO, in cui revisionerà i motori GTF per gli aeromobili della famiglia A320neo.

“Congratulazioni a China Airlines per il suo primo A321neo alimentato da GTF”, ha affermato John Plueger, amministratore delegato e presidente di Air Lease Corporation. China Airlines e i suoi clienti beneficeranno presto della capacità e dell’autonomia dell’A321neo, delle prestazioni economiche e ambientali dei suoi motori GTF e della flessibilità finanziaria di questi velivoli noleggiati”.

Questo primo aereo A321neo si unisce a due A320neo con motore GTF attualmente operati dalla sussidiaria di China Airlines Tigerair Taiwan, anch’essa con sede a Taipei.

Tigerair Taiwan aveva selezionato i motori GTF per una flotta di 15 aerei della famiglia A320neo acquistati e noleggiati, di cui la compagnia aerea ha preso in consegna il suo primo A320neo all’inizio di quest’anno.

“Siamo orgogliosi di celebrare questo traguardo con China Airlines”, ha affermato Rick Deurloo, chief commercial officer di Pratt & Whitney.La nostra relazione è iniziata più di 60 anni fa, quando i nostri motori Twin Wasp alimentavano la loro flotta di velivoli Douglas DC-3. Ringraziamo China Airlines e ALC per la loro continua fiducia nel motore che ha aperto la strada al futuro dell’aviazione commerciale. “

Da quando è entrato in servizio all’inizio del 2016, il motore GTF ha dimostrato la capacità promessa di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di carbonio del 16% sugli aeromobili della famiglia A320neo, di ridurre le emissioni di ossido di azoto del 50% rispetto allo standard normativo e di ridurre l’impronta acustica del 75%. Con la lunga pista del motore GTF per la crescita futura, Pratt & Whitney ha appena iniziato.

Translate