Hi Fly

Airbus A340: prima volta in Antartide con Hy Fly

Tempo di lettura < 1 minuto

Hi Fly ha fatto ancora una volta la storia, atterrando per la prima volta in assoluto con un Airbus A340 in Antartide.

Il capitano Carlos Mirpuri, nonché vise presidente di Hi Fly e il suo equipaggio hanno pilotato l’aereo, da Cape Town al Continente Bianco e ritorno; il viaggio è di 2.500 miglia nautiche, volando per poco più di cinque ore a tratta. Mai prima d’ora un A340 è atterrato su una pista di ghiaccio dell’Antartico.

L’aereo sarà utilizzato in questa stagione per trasportare un piccolo numero di turisti, insieme a scienziati e merci essenziali, verso il Continente Bianco.

Hi Fly 9H-SOL Airbus A340-313HGW (High Gross Weight) in Antartide.

Airbus A340 High Gross Weight HGW

Hi Fly 9H-SOL è un A340-313HGW (High Gross Weight) con un peso massimo al decollo di 275 tonnellate.

È un aereo altamente affidabile, confortevole, con un eccellente record di sicurezza, l’aereo è stato scelto con cura per funzionare bene in questo ambiente estremo.

Hi Fly 9H-SOL Airbus A340-313HGW (High Gross Weight)

La sua eccezionale autonomia e la ridondanza dei 4 motori lo rendono ideale anche per questo tipo di operazioni a distanza.

Una vera squadra vincente.

Hi Fly 9H-SOL Airbus A340-313HGW (High Gross Weight) in Antartide.

Il turnaround in Antartide ha richiesto meno tempo delle tre ore inizialmente previste, con operazioni di volo, operazioni di terra e manutenzione che hanno svolto un lavoro impeccabile.

Per leggere il “diario del capitano clicca qui.

Hi Fly 9H-SOL Airbus A340-313HGW (High Gross Weight) in Antartide.
Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017