ITA airways

ENAC rilascia ad ITA certificazione CAT IIIA

  • 3 anni fa
  • 1minuto

Come era verosimile pensare, era solo una questione di tempi tecnici, dal momento in cui è stata presentata la domanda da ITA ad ENAC per operare in condizioni di bassa visibilità, ITA ha ottenuto ieri la certificazione ad operare con i minimi di bassa visibilità appartenenti alla categoria
III A.

12 giorni dal momento della presentazione, la sfortuna della nebbia tornata in pianura padana prima del previsto quest’anno, dirottamenti verso altri aeroporti diretti a Milano e disagi per i passeggeri, che da oggi almeno per quanto riguarda le condizioni di scarsa visibilità, non si potranno più verificare.

TA Airways ha ottenuto oggi dall’autorità aeronautica Enac
la certificazione ad operare con i minimi di bassa visibilità appartenenti alla categoria
III A.
” si legge nella nota di ITA ITA Airways, “in virtù dei crediti acquisiti con l’esperienza del proprio personale di volo, nonché dalla flotta già precedentemente certificata per tali operazioni, ha ottenuto la certificazione in soli 12 giorni. La Compagnia fin dall’ottenimento del COA (certificazione operatore aereo) avvenuto lo scorso 18 agosto, ha esercitato tutte le azioni possibili volte all’ottenimento della certificazione categorie III A.”